Festa dei Musei: gli eventi del weekend napoletano

0
575
Festa dei musei

Musei e cultura al centro del weekend napoletano per il 2 ed il 3 Luglio.

In occasione della Festa dei Musei, l’evento nazionale voluto dal Mibact (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali) ed in concomitanza con la Conferenza generale dell’ICOM (International Council of Museum), al via a Milano dal 3 Luglio, anche Napoli si prepara per la prima edizione della manifestazione.

A partecipare alla Festa dei musei saranno le principali realtà statali, ma anche i musei pubblici e privati che vorranno aderire. A fare da filo conduttore tra le varie manifestazioni sul territorio italiano, il tema del rapporto tra musei e paesaggi culturali, ma la grande novità dell’iniziativa è rappresentata dalla straordinaria programmazione degli eventi suddivisi in fasce orarie e macrotematiche, che vanno in base all’età del pubblico.

La mattinata sarà infatti dedicata alle attività per i più piccoli e le proprie famiglie con  “Il Patrimonio per i bambini” che inizierà alle 09:00, dalle 14:00 alle 19:00 sarà la volta di curiosi ed appassionati che potranno immergersi totalmente nell’arte approfondendo tutte le sue sfaccettature con “Il racconto del Patrimonio”, “Largo all’esperto” e “Dietro il Patrimonio”. La giornata si concluderà alle 24.00 con “Lo spettacolo della cultura”, un concorso aperto a tutte le arti. La kermesse inizierà sabato 2 Luglio, con apertura delle strutture e costi dei biglietti ordinari a cui andranno ad aggiungersi altre tre ore in serata, al prezzo simbolico di 1 euro.

Napoli Museo Archeologico nazionale
Napoli, Museo Archeologico nazionale

A Napoli la due giorni sarà ricca di eventi: il 2 Luglio presso il Museo Archeologico Nazionale alle 11:00 ci sarà una visita guidata nella sezione dedicata alla scoperta delle origini di Neapolis e a seguire un gioco per bambini, “ri-costruiamo” Neapolis. Alle 15:00 sarà la volta del mito, i visitatori potranno intraprendere un viaggio alla scoperta dell’arte del mondo greco e romano per conoscere ed approfondire, attraverso le opere d’arte il paesaggio e la natura.

Per la tematica “Dietro il Patrimonio” è previsto un percorso guidato tra storia, arte e fede al  complesso museale dell’augustissima Arciconfraternita dei Pellegrini dalle ore 14,00 alle 19,00. Ai Musei Diego Aragona Pignatelli Cortes e delle Carrozze alle 10:30-11:30 due visite guidate saranno dedicate interamente ai bambini.

Domenica 3 luglio, invece, l’ingresso ai musei sarà gratuito come avviene in ogni prima domenica del mese e gli eventi, dedicati a tutto il pubblico saranno incentrati sul tema della partecipazione al Patrimonio con importanti testimonianze dei protagonisti, dei volontari, che ogni giorno partecipano attivamente ai musei e ai luoghi della cultura in generale.

musei
Napoli, Museo Pignatelli

Al Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze di Napoli alle 11:00 sarà prevista una visita guidata dedicata al  mare  nata dalle opere fotografiche di Giulio Piscitelli.  Dalle 10:30, inoltre, Castel Sant’Elmo ed il Museo del Novecento a Napoli saranno al centro del tema “i castelli napoletani rappresentano oggi, nel Paesaggio urbano, una componente fonfamentale”.

Per seguire l’evento sui social sono stati creati appositi hastag: #FDM2016 e #festadeimusei2016.

Alessia Centi Pizzutilli

NESSUN COMMENTO