Arresti per spaccio di droga nelle due Nocera

0
1645
ipp

Alfonso Zucca, originario di Pagani, ma attualmente stabilito a Nocera Inferiore, è stato arrestato per possesso di sostanze stupefacenti.

I venti pacchetti di hashish sono stati trovati dai Carabinieri nel suo garage, in via Garibaldi. L’imprenditore, che si occupa di ortofrutticoli e molto conosciuto in zona, è stato sorpreso sotto casa dopo una serie di appostamenti e pedinamenti, e per ora afferma di non sapere da dove provenissero i due chili di droga. A Zucca sono stati concessi gli arresti domiciliari, in attesa della convalida dell’arresto e di ulteriori indagini. Infatti si pensa che probabilmente la droga sia arrivata all’incensurato tramite il mercato ortofrutticolo, cosa che presupporrebbe un giro molto più ampio.

1362015111459aUn caso analogo accaduto lunedì sera a Nocera Superiore, dove è stato arrestato dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore un giovane barista. Il fatto deriva dal ritrovamento nella proprietà del suddetto, da parte della forza pubblica di Nocera Superiore, di 360 grammi di hashish già suddivisi in dosi e pronto per la vendita. Il 29enne è stato trasferito al Carcere di Salerno, mentre Alfonso Zucca è atteso dal Giudice per le indagini preliminari, domani mattina, per la convalida dell’arresto.

Entrambe queste operazioni delle forze dell’ordine fanno parte di alcuni controlli più estesi che già da tempo si stanno effettuando nell’agro-nocerino, da sempre caratterizzata da punti nevralgici di spaccio. Il giro di droga, probabilmente rivolto ai giovani del posto, è da sempre una fonte di guadagno inestimabile per forme organizzate di malavita e non: bravi ed esperti, utilizzano tutti i mezzi a loro disposizione per inserirsi e ottenere profitti, senza preoccuparsi delle conseguenze.

Federica Ruggiero

CONDIVIDI
Articolo precedenteAntimafia Scafati, indagato il sindaco Aliberti
Articolo successivoSTATISTICA: Come si misura la qualità di tiro?
Studentessa di Scienze della Comunicazione (Editoria) all’Università degli studi di Salerno, 21 anni. Membro di Link Fisciano e Rete della Conoscenza. Ancora non so cosa fare e chi diventare, quindi per ora mi limito a provare e ad iniziare a conoscere le cose che mi interessano e mi fanno stare bene: fotografia, libri, giornalismo, musica, grafica, politica, volontariato, arte, cultura. Di recente, ho scoperto che amo volare.

NESSUN COMMENTO