“Il Manifesto” trolla tutti: una buona notizia!

0
798
il manifesto

Nella serata il collettivo dello storico quotidiano comunista “Il Manifesto” aveva lasciato correre sul web una prima pagina che ha ingannato tutti. “E’ la fine”, scrivevano, “in un paese precipitato al 77mo posto nel ranking della libertà di stampa, dove la proprietà delle testate è concentrata nelle mani di pochi e l’informazione è governata dal conformismo, il manifesto, grazie a voi, ha resistito fino a oggi alla liquidazione coatta amministrativa”.

il manifesto

Oggi scrivono: “È la fine, è la fine… . Sì, è la fine davvero. Ma della liquidazione coatta amministrativa. Sì, è la fine ma del piccolo inferno in cui abbiamo vissuto in questi ultimi tre anni e mezzo. Ed è l’inizio di una nuova storia del manifesto.”

il-manifesto-552843

NESSUN COMMENTO