In occasione del 10° anniversario del gemellaggio tra le Università “Federico II” di Napoli e “An-Najah” di Nablus è stata organizzata una giornata di discussione presso l’Aula Magna dell’Università napoletana, in via Partenope 36. L’Università di Nablus (o anche Università Nazionale An-Najah, in in arabo: جامعة النجاح الوطنية‎) è un’università pubblica non governativa della Palestina, amministrata dal consiglio di una fondazione. Si trova nella città di Nablus, nella Cisgiordania settentrionale.

Il convegno avrà inizio alle ore 09:00 del prossimo 23 luglio, e presenzieranno diverse personalità legate al progetto. Verranno celebrati i 10 anni di collaborazione tra le due Università e sarà inoltre presentato il Master congiunto in Nutrition and Food Technology/Food Science and Technology.

Darà il benvenuto il Sindaco Luigi De Magistris, cui seguiranno docenti ed esponenti di entrambe le realtà sociali ed accademiche che si esprimeranno in merito a diversi argomenti, quali le relazioni tra Italia e Palestina e la realtà della comunità palestinese presente in Campania. Seguirà una tavola rotonda durante la quale si discuteranno le future attività e progetti comuni.

A promuovere l’incontro è il dipartimento di Biotecnologie Biochimiche ed Enzimologia (BBE), con l’evento creato su Facebook che potete trovare cliccando QUI.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “EuroNablus network”, che ha reso possibile il gemellaggio tra diverse città europee con la Municipalità palestinese di Nablus con l’obiettivo di promuovere una crescita formativa e culturale volta a favorire, tra le altre cose, anche gli interscambi giovanili.

Tali progetti di collaborazione, finanziati a partire dal 2007 dal Ministero dell’Universita’ e della Ricerca Scientifica, prevedono missioni di studio e perfezionamento anche di neolaureati e docenti delle due Università.

 

Marta Buono

NESSUN COMMENTO