ADL: “Su Higuain solo cavolate”

0
308
adl

Lo abbiamo affermato con forza nella giornata di ieri – 18 Luglio – alla vigilia del vertice di Lega al quale ha partecipato ADL (per i meno avvezzi ai diminutivi social: Aurelio De Laurentiis), che il polverone attorno ad Higuain è una pura architettura mediatica, in pieno spirito da calciomercato estivo. Riportiamo dal nostro articolo:

Ci troviamo nell’ambito del click baiting, abusato in periodo di calcio mercato. Difatti, la stessa notizia di un trasferimento imminente di Higuain alla Juventus è stata alimentata per incrementare l’audience di alcune trasmissioni televisive, durante una sessione di trasferimenti nella quale latitano cambi di maglia di primo livello. Ciò che è certo, invece, è che Nicola Higuain, fratello e procuratore di Gonzalo ha espresso il proprio dissenso verso le strategie societarie del Calcio Napoli, reo – secondo Nicola – di non puntare alla costruzione di una squadra da scudetto, nella quale Gonzalo non vorrebbe più giocare con piacere, rifiutandosi di rinnovare, ma accettando la permanenza in squadra, salvo diversa decisione della società, appunto con una cessione. […] Non sappiamo inoltre come andrà a tale vicenda, soprattutto all’indomani delle smentite dei dirigenti del Napoli circa la cessione di Higuain alla Juventus. Ciò che invece è certo è che Higuain ha una clausola rescissoria e solo in tal caso la Juventus potrà acquistarlo (o almeno ad oggi è questa la situazione).

ADL conferma, soffermandosi con i giornalisti, che non esistono trattative, come invece vogliono far credere siti e portali che altrimenti non avrebbero di cosa scrivere. Si potrà muovere solo con il pagamento della clausola. In tal senso, la cessione di Pogba sarebbe determinante per il reperimento dei 90 milioni necessari da parte delle Juventus.

Riprendiamo le dichiarazioni di ADL da Tutto Napoli, ove si legge:

“L’ignoranza nel mondo del calcio è totale: c’è un contratto, che dura 5 anni e ne sono passati solo tre. C’è una clausola rescissoria secondo la quale se qualcuno dice “la paghiamo” Higuain può accettare la proposta dell’eventuale club ed il Napoli dovrebbe solo assecondare quelle richieste. Nessun club fin qui ha fatto offerte e Higuain non ha detto nulla, tutto questo mondo di cavolate che alimentano le vostre testate fanno male ai tifosi, dovreste scusarvi. C’è gente disperata, ma io non vendo nulla. Non so se qualcosa cambierà, ma la Juve è intelligente e sa che non può fare questo torto, sa che è una battaglia persa. Altrimenti diventerebbe una squadra molto antipatica. Nicolas Higuain? Non parliamo coi procuratori, parliamo coi calciatori. Gonzalo è in vacanza e non l’ho sentito ancora”.

Fabio Fin

NESSUN COMMENTO