Ciarambino: “Mozione del buonsenso per l’Annunziata”

0
313
ciarambino
ciarambino

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione Trasparenza – Valeria Ciarambino – presenterà domani in Consiglio regionale una mozione per l’ospedale Annunziata.

La mozione chiede alla giunta capitanata da De Luca di bloccare il trasferimento dei reparti e la chiusura dell’Annunziata fino a quando non verrà sostituita con una struttura alternativa, in modo che venga così garantita l’assistenza materna e infantile.

Un altro punto fondamentale che verrà affrontato in Consiglio riguarda la continuità dell’assistenza sanitaria infantile nell’area centro orientale di Napoli. La Ciarambino parla di “mozione del buonsenso”, a tal proposito dichiara: “Chiudere gli ospedali è un atto dolorosissimo, specialmente quelli pediatrici. Chiediamo che si delinei un’efficace riorganizzazione dei punti nascita e delle unità operative di pediatria e neonatologia in grado di assicurare ai bambini il diritto di nascere e avere un sistema di assistenza che garantisca loro sicurezza e benessere” – e continua: “Bisogna stabilire con chiarezza i tempi degli interventi per realizzare un efficace percorso materno-infantile, non è possibile che si chiuda con la vaga promessa che prima o poi si aprirà altrove“.

Chiarezza e mobilitazione sono alla base, dunque, della mozione che verrà presentata in Consiglio regionale. L’ospedale Annunziata opera sul territorio in modo funzionale da anni e ha rappresentato un punto di riferimento di molte famiglie del centro, che conta oltre 400.000 residenti.

Maria Baldares 

CONDIVIDI
Articolo precedente“Con la cannabis si cura”
Articolo successivoLuigi De Magistris, ecco la squadra che lo accompagnerà
Frequento il secondo anno in Scienze della Comunicazione e sogno di diventare una giornalista a tutti gli effetti. Sono sempre stata decisa a voler intraprendere questo tipo di carriera e ciò che ha contribuito a far coltivare questa passione è stato il quartiere in cui sono nata e crescita. Vivo a Secondigliano, inutile dirvi le difficoltà e i problemi che purtroppo esistono e persistono ma allo stesso tempo ci sono tante persone che fanno di tutto per cambiare le cose, io sono una tra queste. Spesso si guarda solo il negativo delle cose tralasciando l'altra parte della medaglia, quella positiva.

NESSUN COMMENTO