Bus “intelligenti” entro il 2017 in Campania

0
390
bus

Nuovi bus alle aziende pubbliche e private in Campania. E’ stato pubblicato sul sito dell’ACaM – Agenzia Campana per la Mobilità sostenibile – il bando per l’assegnazione di 97 bus che svolgono servizi minimi sul territorio regionale campano.

I nuovi bus saranno di ultimissima generazione, climatizzati e dotati di modernissime tecnologie di ITS – Intelligent Transport System come ad esempio:

  • sistemi di telecamere per la videosorveglianza;
  • sistema di comunicazione vocale conducente-deposito aziendale;
  • altoparlanti interni per la diffusione di informazioni all’utenza;
  • pannelli a LED a messaggio variabile per l’indicazione del percorso;
  • sistema di comunicazione dati con la Centrale Regionale di controllo;
  • sistema di localizzazione GPS.

L’investimento complessivo ammonta a circa 18 milioni di euro di cui circa la metà sono coperti dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare.

Tutti i nuovi bus saranno Euro 6 (rispondenti alle nuovissime normative sulle emmissioni inquinanti) e quindi con minore impatto sulla qualità dell’aria.

Le produzioni e le assegnazioni avverranno in più lotti, gli ultimi saranno consegnati entro il 2017.

Notizia ottima per i fruitori dei servizi interurbani campani che vedranno così migliorare le loro esperienze di viaggio, di certo non piacevoli soprattutto con i caldi estivi. Sicuramente gradita la presenza di schermi a LED dove potranno essere visionate notizie di vario genere, nonchè sull’aggiornamento dei percorsi.

Gioiscono anche gli operatori che, grazie ai nuovi sistemi, potranno contare su una maggiore sicurezza garantita dai sistemi di videosorveglianza e di diretto contatto con le sedi aziendali e della pubblica sicurezza, nonché fidare su un immediato contatto per eventuali avarie degli automezzi durante le corse.

Continua quindi il processo di modernizzazione del sistema trasporti in Campania che era stato avviato già a partire dal 2014 con l’obiettivo preciso di migliorare, nel giro di pochi anni, la qualità della mobilità dei cittadini campani.

http://www.acam-campania.it/

Salvatore Annona

CONDIVIDI
Articolo precedenteSii turista della tua città: La bonifica di Bellini
Articolo successivoMANN complice dello “scippo” di Comacchio
Nato a Napoli nel 1975 vi ho vissuto fino ad oggi, senza mai emigrare. Dopo il diploma di geometra, ho conseguito la Laurea in Ingegneria Civile nel 2005 con tesi in Ingegneria Sismica. Ho una splendida famiglia con moglie e due splendidi figli. Attualmente esercito la libera professione e sono membro della Commissione Manutenzione e Recupero degli Edifici Industriali presso L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli. Curioso sin dalla nascita, ho coltivato diverse passioni come la lettura e la grafica digitale. Amo immensamente la musica e lo sport (in particolare il calcio ed il tennis).

NESSUN COMMENTO