Medico 10: i Martini alla riconquista di RaiUno

0
547
Medico

Era il lontano 6 dicembre del 1998 quando Un medico in famiglia si affacciava timidamente nelle case degli italiani.

Ciò che aveva colpito sin da subito era la genuinità e la semplicità nel raccontare la storia di una famiglia comune. Le gioie e i dolori di un medico vedono con tre figli a carico, un padre, due suoceri invadenti, una ragazza alla pari indisciplinata e una cognata che non lo lasciava del tutto indifferente.

Poi gli anni sono passati e Medico è cresciuto, non solo per numero di serie, ma anche per numero di componenti della famiglia Martini. Una famiglia incasinata, allargata, con matrimoni, divorzi, figli e tanto altro.

A settembre, più precisamente l’8, sarà la decima serie di Medico, come lo chiamano gli affezionati, ad aprire la nuova stagione televisiva di rai uno. Non aspettatevi la stessa famiglia Martini che avevamo lasciato sul finire della nona, tanto meno quella degli esordi, dove tutto era più genuino e forse meno forzato.

Alcuni addì si faranno sentire, come quello di Maria Martini e nonna Ave che hanno deciso di abbandonare la serie, essendo entrambe diventate mamme nella vita vera e volendosi dedicare quindi alle loro famiglie.

Ci saranno però anche un graditissimo ritorno come quello di Lele Martini, insieme a sua moglie Bianca e al piccolo Carlo.

Dopo anni di assenza tornerà anche il secondogenito della grande famiglia di Medico, Ciccio Martini insieme a Marco Levi, fratello di Sara e marito di Maria.

Occhi puntati però sui tanti nuovi arrivi, cuore pulsante della nuova stagione di Un medico in famiglia 10.

Maddalena, interpretata da Cristiana Vaccaro, trentenne, “adottata” dalla famiglia Martini, nuova colf religiosissima e timorata di Dio, si innamorerà, in una vicenda tanto divertente quanto complicata, di Augusto alias Fabrizio Giannini, ateo e comunista convinto.

Il parroco Don Peppe, Massimo Bagliani, aiuterà Maddalena con i suoi saggi consigli a superare i suoi problemi dovuti al ritorno del suo ex marito Rocco e di suo padre Gennaro.

Valerio Petrucci, Stefano Dionisi, musicista e manager del cantante Geko, Lorenzo De Angelis. Avrà un ruolo centrale nella nuova stagione, caratterizzato da un forte antagonismo con Libero e soprattutto con Lele Martini per una vicenda che riguarda Elena, la prima defunta moglie del Dottore.

Agnese Nobili, figlia di Oscar, al centro di avvenimenti che coinvolgeranno suo padre e il suo professore di Italiano, Nicola Gardini.

Andrea Favella, Marco Bonini, sposato con Federica, Chiara Centioni. Conoscerà Sara ad una festa in uno stabilimento balneare e si occuperà della ristrutturazione della villetta acquistata da Lorenzo e Sara. Suo figlio Paolo diventerà il migliore amico di Bobò.

Celeste ed Edoardo sono gli specializzandi che daranno un bel filo da torcere ai loro tutor Lorenzo e Lele, oltre che al Dott. Feroci.

Il padre di Edoardo, Corrado Tedeschi, che tenterà di far abbandonare al figlio la carriera di medico per farlo lavorare come burocrate nella sua clinica privata.

Isabella, Benedetta Cimatti, amica di Edoardo, arriverà a Villa Aurora incinta. Si scoprirà che il feto ha una malattia cardiaca congenita. Dopo il parto, Lorenzo opererà con successo la neonata alla quale sarà dato il nome Aurora.

Ed infine Margot, Demetra Avincola, una giovane writer esuberante e disinibita. Tommy si innamora di lei, ma poi rimarrà deluso dal comportamento contraddittorio della ragazza che dapprima gli dimostra amore e poi gli volta le spalle come niente fosse.

Insomma tanti nuovi personaggi affiancheranno Nonno Libero e Nonna Enrica nella famiglia più pazza, ma proprio per questo tanto amata della Tv.

A questo link troverete il Backstage integrale della nuova serie.

Enrica Leone

CONDIVIDI
Articolo precedenteCatullo, la passione che vince la morte
Articolo successivoLupi solitari: mine vaganti o cellule bene addestrate?
Mi chiamo Enrica Leone, sono nata a Lecco. Diplomata con maturità scientifica, ho intrapreso la carriera universitaria presso la facoltà di Giurisprudenza. Entusiasmo, iniziativa e dinamismo mi hanno da sempre spinto ad andare avanti nel lavoro così come nello studio. Adoro scrivere e questa passione mi ha portata ad intraprendere avventure di ogni genere per poter portare a casa interviste ed acquisire il giusto grado di esperienza, per rendere i miei articoli ancora più miei. Una passione che mi ha portata a pubblicare pochi mesi fa il mio primo romanzo: Basta avere coraggio, presso la casa editrice Arduino Sacco Editore. Non smetto mai di rincorrere i miei sogni ed il più delle volte questi diventano i miei obiettivi che cerco in tutti i modo di raggiungere. Alla scrittura, da poco tempo ho affiancato il lavoro di organizzatrice di eventi di beneficenza ed assistenza alla comunicazione. Mi piace il contatto con il pubblico. A detta di chi collabora con me, sono una persona estremamente precisa, metodica e puntuale. Attenta affinchè il compito affidatomi possa venir portato a termine nel miglior modo possibile e nel tempo necessario. Amo il cinema, la televisione (quella di qualità) e tutto ciò che ha a che fare con lo spettacolo ed è questo ciò di cui mi occupo.

NESSUN COMMENTO