Rio 2016, il Setterosa fa 2/2 e batte anche l’Australia

0
255
2676146 07.08.2015 Слева направо: Зоя Аранчини (Австралия) и Арианна Гариботти (Италия) в матче за 3-е место по водному поло среди женщин между сборными Австралии и Италии на XVI чемпионате мира по водным видам спорта в Казани. Константин Чалабов/РИА Новости

Ottima seconda uscita per le ragazze del Setterosa, che hanno regalato al pubblico italiano una quanto mai importante vittoria. Dopo aver travolto a casa sua il Brasile col punteggio di 9-3, le azzurre quest’oggi sono riuscite a surclassare anche le australiane per 8-7, portando così a casa altri due punti che hanno tutto il sapore della qualificazione.

Match che si è subito messo dalla parte del Setterosa, che ha subito dato l’impressione di riuscire a contenere la fisicità e i duri colpi delle australiane, concludendo il primo quarto con due reti di vantaggio sul punteggio di 4 a 2. Seconda e terza ripresa a secco di grandi emozioni dal punto di vista realizzativo, con l’Italia che ha saputo incassare e reagire allo strapotere fisico avversario, artefice quest’ultimo di svariati possessi in inferiorità numerica che hanno portato le Aussie al pareggio e al successivo vantaggio.

Vantaggio sfumato subito dopo, grazie ad Arianna Garibotti e al siluro che spara dagli otto metri verso la porta di Wakefield, ad evidenziare come l’inerzia della gara stia nuovamente andando a favore dell’Italia. Setterosa che si fa sotto a poco dalla fine, firmando due volte il vantaggio grazie a Tabani prima e a Bianconi poi, con uno sfortunato rimpallo nel mezzo che firmava il momentaneo 7-7 australiano.

Testa dunque al prossimo appuntamento, sabato alle 15.20 (ora italiana) contro la Russia, con le ragazze di coach Fabio Conti che chiaramente combatteranno, ancora una volta, un primo assaggio di finale, un piccolo test da superare per poter contare su un piazzamento che potrà facilitarci il cammino nell’olimpiade di Rio (per il programma completo waterpolo, clicca qui). D’altronde, in un olimpiade non si può non giocare con questo spirito.

ITALIA-AUSTRALIA 8-7 (4-2, 0-1, 2-3, 2-1)

Italia: Gorlero, Tabani 1, Garibotti 3, Queirolo 1, Radicchi, R. Aiello, Di Mario, Bianconi 1, Emmolo 1, Pomeri 1, Cotti, Frassinetti, Teani. All. Conti

Australia: Wakefield, Beadsworth, Buckling, Lincoln-Smith, Gofers, Knox 1, Webster 2 (1 rig.), McGhie, Arancini 1, Southern 2, Bishop 1, Zagame, Yanitsas. All. McFadden

Arbitri: Molnar (Hun) e Margeta (Slo)

Note: sup. num. Italia 6/9, Australia 3/9. Rigori: Australia 1/1. Uscite 3 f. Beadsworth e Radicchi nel IV quarto. Espulsa per proteste Southern nel IV quarto.

Fonte immagine in evidenza:

Nicola Puca

 

NESSUN COMMENTO