Sotheby’s Museum Network: museo digitale

Sotheby's aggrega tutti i musei del mondo in una sola piattaforma

0
195
Sotheby's Museum Network
Aumento di presenze al Met, partecipante al Sotheby's Museum Network

L’iniziativa che digitalizzerà il mondo dei grandi collezionisti d’arte nasce a New York, settantaseiesima strada. Dalla sede principale di Sotheby’s, nota casa d’aste inglese, l’executive Goodman lancia il Museum Network. Si tratta di un canale video che unisce tutti i contenuti prodotti dai musei, attivo dal 29 agosto. Questo rappresenta la principale novità del nuovo progetto della casa iniziato con la nomina di Domenico De Sole al vertice.

L’idea dei contenuti digitali nasce da alcuni dati statistici analizzati dal settore marketing della casa. Su Sothebys.com risulta un sensibile aumento delle visualizzazioni video, addirittura del 178%. In questo pubblico, la probabilità di partecipazione alle aste ammonta al 33%.

Il canale non ha esclusivamente scopo valorizzante, ma, chiarisce David Goodman, è una vera e propria strategia di marketing. Sotheby’s è decisa a sbaragliare la concorrenza della sua storica avversaria Christie’s. Per farlo, offrirà ai collezionisti, attraverso il canale, la possibilità di osservare con i propri occhi prima di acquistare. Aggregando tutti i musei del mondo, inoltre, la casa rinsalderà i rapporti con questi ultimi favorendo le aste.

All’iniziativa parteciperanno alcuni tra i musei più prestigiosi al mondo, quali il Metropolitan Museum of Art di New York. Qui si è riscontrato un record di presenze nelle mostre itineranti, a conferma dell’insaziabile curiosità del pubblico per le collezioni. Il Met ospita infatti collezioni di strumenti musicali, abiti e accessori d’antiquariato provenienti da tutto il mondo.

Al Sotheby’s Museum Network aderiranno anche la Tate di Londra, il museo di arte moderna più visitato al mondo, e il National Palace Museum di Taipei, che ospita 8000 anni di storia cinese. Non mancheranno anche istituzioni più giovani, quali il Garage Museum di Mosca, nato dai resti di un relitto sovietico.

Con la disponibilità del canale su Apple Tv, inoltre, Sotheby’s mira a coinvolgere maggiormente il pubblico dell’Internet. Inoltre, su quest’ultima e sul sito ufficiale della casa, il canale trasmetterà “The Treasures of Chatsworth”. La serie di 13 puntate è dedicata a una storica casa d’aste europea.

Corrado Imbriani