Amatrice e Accumoli: le città più colpite dal terremoto di questa notte

0
613

L’Italia trema. Aquila 2009. Amatrice e Accumoli 2016. Sono queste due le città più colpite dal terremoto di questa notte.

Il bilancio, al momento, secondo i dati Ansa è di 22 morti accertati, 11 nel Lazio di cui sei ad Accumoli e 5 ad Amatrice, in provincia di Rieti, e 11 nelle Marche a Pescara del Tronto e Arquata (Ascoli Piceno).

È un dramma, ci sono dei morti”,  ha detto il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi ed aggiunge: “Ci sono persone sotto le macerie, è un macello. Metà paese non c’è più. La situazione è drammatica”.

Molteplici le azioni di solidarietà. Un contributo anche dal Comune di Napoli.Il sistema della Protezione Civile del Comune di Napoli è già in allerta operativa per mettersi a disposizione di eventuali richieste di uomini e mezzi che dovessero giungere dalle zone colpite dal terremoto. E’ già giunta infatti la richiesta di 4 grossi automezzi per la rimozione delle macerie che saranno immediatamente messi a disposizione della Protezione civile Nazionale” – dichiara il Vice Sindaco con delega alla Protezione Civile del Comune di Napoli, Raffaele Del Giudice.

NESSUN COMMENTO