Napoli città solidale: Nati i primi punti di raccolta per i territori colpiti dal terremoto

0
3331
napoli

Dopo la tragedia che ha colpito l’Italia stanotte, la città di Napoli ha espresso massima solidarietà.

Il centro sociale di Napoli, Insurgencia, raccoglie adesioni per portare solidarietà attiva alle popolazioni colpite dal sisma. ” Abbiamo iniziato una raccolta di generi di prima necessità a Capodimonte,  via vecchia san rocco 18. Attendiamo maggiori notizie dai compagni presenti nelle zone colpite” – spiegano in una nota.

Anche (R)esistenza Anticamorra è diventata un centro di raccolta. “Tutte le mattine puoi portare generi alimentari non deperibili, medicinali, coperte, ecc (no soldi) presso l’Officina delle Culture di Via Arcangelo Ghisleri – lotto P5” – scrivono gli attivisti.

 

NESSUN COMMENTO