Terremoto, Ingegneri napoletani in campo

0
166
ingegneri

Terremoto. Anche gli ordini professionali degli Ingegneri si mobilitano.

Il terremoto che ha devastato i comuni di Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto ha visto la mobilitazione della Protezione Civile, dei Vigili del Fuoco, delle forze dell’ordine ma anche centinaia di persone ed associazioni di volontari ed ora anche gli ordini degli Ingegneri.

Attualmente, si è ancora in fase di ricerca, ma successivamente verranno effettuati dei rilievi e delle verifiche degli edifici nelle zone colpite dal sisma.

A tal proposito il Dipartimento di Protezione Civile ha allertato il Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI), e tramite questo l’IPE (Associazione nazionale Ingegneri per la Prevenzione e le Emergenze), per acquisire la disponiblità di tutti coloro che avessero frequentato il corso per agibilitatori al fine di programmare l’utilizzo di squadre di tecnici per le verifiche post-sisma.

L’Ordine di Napoli, come si apprende dal sito ufficiale, ha iniziato a mobilitarsi insieme agli altri ordini provinciali della Campania e di tutto il territorio nazionale.

Si prevede molta partecipazione, per cui verranno organizzate tante squadre, probabilmente a turni settimanali, con tecnici abilitati al ruolo di “agibilitatori”, qualifica che si ottiene a seguito di corsi specialistici.

Salvatore Annona

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTerapia contro la leucemia, una vittoria della ricerca italiana firmata MolMed
Articolo successivoDe Magistris: “Grazie napoletani”
Nato a Napoli nel 1975 vi ho vissuto fino ad oggi, senza mai emigrare. Dopo il diploma di geometra, ho conseguito la Laurea in Ingegneria Civile nel 2005 con tesi in Ingegneria Sismica. Ho una splendida famiglia con moglie e due splendidi figli. Attualmente esercito la libera professione e sono membro della Commissione Manutenzione e Recupero degli Edifici Industriali presso L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli. Curioso sin dalla nascita, ho coltivato diverse passioni come la lettura e la grafica digitale. Amo immensamente la musica e lo sport (in particolare il calcio ed il tennis).

NESSUN COMMENTO