L’azienda ferroviaria Trenitalia annuncia che il sindacato Usb (Unione sindacale di base) ha indetto uno sciopero dei treni previsto per venerdì 23 settembre in tutta la Regione Campania. Lo sciopero regionale del personale mobile durerà 8 ore, dalle9.00 alle 17.00. In quella data ci saranno, quindi, cancellazioni e modifiche negli orari di partenza e di arrivo delle corse.

I pendolari campani, che hanno l’esigenza di usufruire dei trasporti, dovranno ricorrere a dei mezzi alternativi o potranno consultare i servizi che Trenitalia offre in caso di sciopero. I mezzi in questione circolano proprio nelle fasce orarie di maggiore frequentazione, ossia dalle ore 06.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Per ottenere ulteriori informazioni bisogna visitare la sezione “Treni garantiti in Campania” sul sito di Trenitalia in cui apparirà un documento pdf con orari e treni garantiti.

Disagi anche per i pendolari che utilizzano la metropolitana linea 2 di Napoli che collega Pozzuoli a Gianturco facente parte di  Ferrovie dello Stato. Per chi usufruisce di questo servizio sarà più difficile munirsi di mezzi alternativi in quanto tratte simili venivano effettuate solo dalla funicolare centrale di Napoli chiusa dal primo agosto a causa dei lavori di manutenzione.

Maria Baldares 

CONDIVIDI
Classe 1996, nata a Napoli. Laureanda in Scienze della Comunicazione. Ha scritto per diverse testate online e cartacee. Attenta in particolare alle tematiche sociali, si occupa per Libero Pensiero News della sezione Territori.