Napoli: Nasce lo sportello per persone transessuali

0
481
sportello

Napoli. Nasce uno sportello dedicato alle persone transessuali e transgender. I promotori dell’iniziativa sono L’ATN (Associazione transessuale) e  Dedalus.

Lo sportello si rivolge, prettamente, a persone transessuali e transgender. Esso funge da polo informativo. Al suo interno si potranno richiedere notizie e delucidazioni sulla transizione medico-legale, accompagnamenti sanitari, orientamento ai servizi territoriali, mediazione culturale, consulenza legale in materia di riattribuzione del sesso e/o del nome, discriminazioni legate all’identità di genere, diritto di famiglia, redazione contratti di convivenza anche con patrocinio a spese dello Stato. A tutto questo si aggiunge anche la consulenza psicologica e couseling per genitori/partner/amici di persone transessuali.

A fare da cornice, iniziative culturali e sociali per sensibilizzare sul tema. Lo sportello sarà anche un luogo dove poter socializzare e confrontarsi. Ad accogliere l’utenza ci saranno tre operatrici, una legale e una psicologa.

Questo polo informativo si trova al II° piano di v. Marchese Giuseppe Palmieri 43, Napoli. E’ aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 14 alle 17. Per fissare un appuntamento, bisogna chiamare al 333 7740209 oppure, negli orari di attività dello sportello, 081 0122973.

Un’ancora di salvataggio, un porto sicuro dove potersi riparare e chiedere aiuto. Uno spiraglio di luce. Uno sportello necessario in una società di matrice bigotta dove, le persone transessuali continuano ad essere abusate, costrette alla prostituzione, ad aggressioni fisiche e verbali. Alcune violenze si sono tramutate in tragedie, come è successo a Ketty, trovata sgozzata nella sua auto.

https://www.facebook.com/Atn-Associazione-transessuale-Napoli-441952239329535/?fref=ts

NESSUN COMMENTO