Napoli – Il sindaco Luigi de Magistris dichiara guerra ai parcheggiatori abusivi: “Bando per assegnare i parcheggi, la custodia e la riqualificazione di diverse aree della città”.

L’annuncio è arrivato direttamente dal sindaco Luigi de Magistris che, durante una diretta Facebook per la Repubblica Napoli, ha affermato di stare lavorando ad un bando per assegnare i parcheggi, la custodia e la riqualificazione di diverse aree della città ad una gestione mista pubblico – privata con l’obiettivo di sottrarre determinati spazi al fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

“Al bando – ha spiegato il sindaco de Magistris – stanno lavorando Salvatore Palma e Mario Calabrese, rispettivamente, assessori al Bilancio e alla Mobilità. Entro fine anno sarà pronto, così che a gennaio possa essere messo a gara. Nel 2017ha aggiunto de Magistris – avremo così pezzi di città sottratti all’illegalità e assegnati a cooperative, a giovani in collaborazione con il personale dell’ANM (Azienda Napoletana Mobilità)”.

Per il sindaco di Napoli “questo può essere l’unico modo per cercare di affrontare seriamente e alla radice il problema dei parcheggiatori abusivi che riguarda Napoli come altre città”.

Flora Visone