Fantabreak: i consigli per la 9° giornata

0
139
Fantabreak

Cari fan eccoci ancora qui nel continuare nello spalleggiamento con i consigli per la 9° giornata, che finalmente vedrà partite solo di sabato e domenica. Perciò iniziamo dal sabato con il derby della lanterna Sampdoria vs Genoa alle 18:00

I padroni di casa necessitano di una vittoria per allontanarsi dalla troppo vicina zona retrocessione, perciò si affida al solito 4-3-1-2, modulo che permette ad Alvarez, centrocampista dalle qualità spiccatamente offensive, di poter impensierire con qualche assist e, perchè no, qualche gol una difesa rossoblù che sembra troppo lenta per reggere agli urti avversari. Gli ”ospiti” eccellono sugli esterni, uno su tutti EdenilsonAnche Ntcham ricopre, come il succitato Alvarez, un ruolo avanzato rispetto a quello indicato sulle liste, perciò lo consigliamo. Consigliati in blocco anche i centrocampisti Genoani per le loro ottime qualità tecniche. DA EVITARE entrambi i portieri. Soprattutto il doriano (che non sarà Viviano, fuori per infortunio) dato che nel grifone c’è chi gode di avere il bonus nel DNA, come El Cholito. Buon sangue non mente.

Passiamo alle 20:45 con un big match ad alta quota: Milan vs Juventus

Finalmente si torna a vedere questa sfida nell’alta classifica. Entrambe in forma, anche se per gli ospiti peserà il fattore Champions che si fa sentire nelle gambe dei giocatori. Su entrambi i portieri vige il divieto dato che le coppie offensive sono entrambe pericolose e quindi consigliate. Questa volta consigliamo gli esterni, offensivi e difensivi, di entrambe le squadre, ma con molta attenzione poiché l’elevata velocità ed intensità può causare malus su entrambi i fronti, soprattutto se c’è predisposizione come nel caso di Abate, da noi bandito da questo match. La Juve apporta più copertura d’uomini e di tecnica, ormai appurata, a centrocampo dato che sono più coesi e tecnici rispetto i milanisti come l’inesperto Locatellied il randellatore a rischio malus Kucka.

Eccoci alla domenica con Udinese vs Pescara alle 12:30

Questa sfida sicuramente si concentrerà a centrocampo, zona di campo dove entrambe eccellono. In particolar modo De Paul (Udinese) e Benali (Pescara), simboli dei propri reparti, daranno del filo da torcere alle difese opposte. Il primo proverà a mandare in gol l’ex Napoli, Zapata, mentre il secondo proverà a regalare qualche assist a Caprari, giovane in cui si ripongono tante speranze e che per ora sta deludendo non poco. Sconsigliati entrambi i portieri.

Passando alle 15:00 seguendo un ordine alfabetico con

Atalanta vs Inter

Derby lombardo con i padroni di casa che schiereranno la loro formazione tipo per provare a sorpassare in classifica la squadra di De Boer che, nonostante la vittoria contro l’ostico Southampton in Coppa, ha bisogno di ritrovare la quadratura del cerchio anche in campionato. In casa Inter sembra esserci un ballottaggio tra Icardi e Jovetic: il consiglio va comunque ad entrambi se ben protetti da un titolare. I Nerazzurri di Milano eccellono a centrocampo con le ali, Perisic Candreva, entrambi fortemente consigliati. Dramè, difensore bergamasco che gioca quasi a ridosso dell’attacco vince un posto da fantatitolare per noi. Petagna sembra poter passeggiare sulla coppia difensiva centrale interista, sconsigliata. L’attaccante scuola Milan, che viaggia sulle ali dell’entusiasmo, vince, dunque, la nomination.

Cagliari vs Fiorentina

Finalmente torna arruolabile e schierabile il consigliato Ilicic che giocherà vicino ad un Borja Valero ancora troppo al di sotto delle sue medie. Il Cagliari può essere, però, la vittima perfetta da cui far ripartire la rinascita dello Spagnolo. Come se non bastasse Kalinic sembra essersi sbloccato dopo la doppietta in Europa League, e sarà sicuramente una bella spina nel fianco della difesa di Rastelli. Con questa analisi vietiamo difensori e portiere cagliaritano, soprattutto Isla che continua a giocare in mediana, quindi snaturato e non al massimo, in stagione spesso insufficiente.

Crotone vs Napoli

Il Napoli, che pare aver scelto il Crotone come vittima sacrificale per sfogare la rabbia dopo la sconfitta europea in casa, si presenta al nuovo Scida con la propria formazione tipo. Consigli lapalissiani per Hamsik e Diawara, mentre Allan lo sconsigliamo per rischio malus. Per i padroni di casa convince solo riguardo i probabili bonus Martella, difensore, schierato lungo la fascia, che lascerà, però, spazi per le avanzate della coppia Callejon- Hysaj, ma consigliamo l’iberico poiché il difensore sarà molto impegnato anche in difesa, grazie alla presenza in campo del consigliato Palladino. Gabbiadini dovrà dimostrare il suo valore e soprattutto che non è per caso lì, quindi è da schierare. Concludiamo dimostrando qualche perplessità tra portiere e difensori napoletani, ancora un pò stanchi.

Empoli vs Chievo

Per gli ospiti, che hanno dimostrato un bell’animus pugnandi lo scorso turno contro il Milan, ancora formazione tipo in cui eccelle il trequartista Birsa. Convincono tanto gli attaccanti clivensi che potrebbero avere vita facile contro una difesa empolese che non convince più di tanto. Per i ragazzi di Maran, a nostro parere, farà molto bene Inglese. Sorrentino sempre protagonista di belle prestazioni potrebbe essere schierato.

Torino vs Lazio

Notizia importante e positiva per i fantallenatori d’Italia, dato che Baselli sembra rientrare ora nei piani di Mihajlovic quindi ritorna ad essere titolare e benefico, perciò consigliato. Sconsigliato Lulic dato che gioca arretrato rispetto al ruolo di lista, ma anche perché entrambe le ali granata incutono timore invertendosi a più riprese durante la partita.

Finiti i match alle 15:00 passiamo alle 18:00 con Bologna vs Sassuolo

Allarme Verdi a Bologna(problema alla caviglia) quindi schieramento si ma con giusta copertura, così come Di Francesco, dato che è lui il primo candidato a sostituirlo. Il Sassuolo come sempre è perfetto a centrocampo vincendo le nomination, anche per l’attacco che comporta il divieto totale per difensori e portieri felsinei.

Terminando con il posticipo  Roma vs Palermo

I padroni di casa collezionano bonus al sapore di sabbia del deserto grazie alle radici egiziane di entrambi le ali, consigliate, che oltre a fare gol ne fanno realizzare tanti per via della loro capacità di generare assist. Il Palermo appare in difficoltà in mediana, ma Bruno Henrique sembra poter creare bene a centrocampo a sostegno degli altri centrocampisti avanzati e consigliati, Diamanti ed Hiljemark, che a loro volta aiuteranno un Nestorovsky in splendida forma.

Buon Fantabreak a tutti

Eugenio Fiorentino

CONDIVIDI
Articolo precedenteMaschio Angioino: Attivo 24 ore per matrimoni e unioni civili
Articolo successivoSciopero Generale a Napoli: in 2000 in piazza
Eugenio Fiorentino, nato il 3/2/1992 a Napoli, dove ho sempre vissuto. Ho frequentato le scuole presso l'istituto Suore Bethlemite ed ho poi conseguito la licenza liceale presso il X Liceo Scientifico Statale, Elio Vittorini. Sempre promosso a pieni voti. Nel 2010 mi sono iscritto all'istituto Suor Orsola Benincasa, alla facoltà Scienze delle Comunicazioni, conseguendo i primi esami fino al settembre 2011, data in cui a causa di un gravissimo incidente subito ho interrotto gli studi. Dopo un lungo periodo riabilitativo, che tutt'ora sto sostenendo, ho ripreso gli studi nel 2014, conseguendo anche il passaggio al primo esame: Informazione e cultura digitale. Ho praticato molti sport, tra i quali nuoto e calcio a livello agonistico. Ho anche grandi passioni riguardo Musica, Calcio e Motociclismo, ma ultimamente ho avuto modo di apprezzare, anche per vicende personali, tutto l'ambito della riabilitazione neuro-motoria, che è un campo in grande crescita ed espansione.

NESSUN COMMENTO