Napoli, in arrivo 3 milioni di euro per le strutture sportive

Borriello: "Qui ispettori settimana prossima. Presto interventi"

0
49

Napoli – Finalmente una buona notizia per gli impianti sportivi partenopei: arriveranno nel capoluogo campano circa tre milioni di euro per la ristrutturazione e riqualificazione delle strutture sportive napoletane. A darne notizia è l’assessore Ciro Borriello che, dopo un incontro con l’amministratore delegato della CONI servizio a Roma, è riuscito ad ottenere il via libera per lo stanziamento dei fondi per far fronte alle emergenze delle strutture cittadine.

“Abbiamo iniziato una buona discussione che porterà poi finalmente anche all’affido di queste strutture sportive che avverrà attraverso un bando pubblico” – afferma lo stesso Ciro Borriello, che poi continua – “Ci affidiamo al CONI per quel che riguarda gli aspetti tecnici. I delegati del CONI stesso saranno qui la settimana prossima per i rilievi sulle nostre strutture e i nostri impianti. Abbiamo inoltre stabilito un’intesa con il Credito Sportivo del CONI per interventi straordinarie suelle struttre che ne hanno bisogno.”

La notizia appare quantomeno provvidenziale per il futuro sportivo della nostra città, da tempo in crisi per quel che riguarda la salute dei propri impianti. Un esempio lampante è lo stadio Arturo Collana al Vomero, un tempo  tempio del calcio partenopeo, adesso ridotto a struttura fatiscente ed inutilizzata. Non è ancora chiaro a cosa sarà destinato il campo sportivo, ma di sicuro la sua riqualificazione porterebbe ad un grande incremento delle attività sportive di livello nella nostra città.

Il passo successivo alla riqualificazione degli impianti probabilmente potrebbe essere il finanziamento diretto alle realtà sportive, piccole e grandi, presenti a Napoli. Sempre più, nel capoluogo campano e un po’ in tutta la penisola lo sport sembra boccheggiare per la mancanza dei fondi necessari ad organizzare manifestazioni di alto livello. È il caso di discipline sportive “minori”, ma comunque di vitale importanza per Napoli quali il nuoto, la pallanuoto o la boxe. In attesa di ulteriori sviluppi la cittadinanza non può che essere lieta di questo significativo progresso.

Domenico Vitale

NESSUN COMMENTO