Oltre ai soliti disagi causati ai pendolari, oggi in Circumvesuviana si è sfiorata la tragedia.

Il filo della linea aerea, carico di tensione, è stato tranciato dal pantografo del treno diretto a Sorrento, che in quel momento si trovava sul binario della stazione di Piazza Garibaldi. Il filo, una volta tranciato, si è appoggiato sulla banchina rischiando di colpire qualche pendolare.

Al momento l’unica linea funzionate sembra essere quella per Centro Direzionale – San Giorgio a Cremano. L’incidente ha provocato inevitabilmente il blocco del servizio per circa un’ora. Inoltre, chi deve raggiungere i centri della linea Ottaviano – Sarno, dovrà scendere alla stazione Vesuvio-De Meis per un cambio treno.

A rendere difficile il viaggio ai pendolari è anche il forte vento, che sembrerebbe creare ulteriori disagi portando ostacoli sui binari.

Federica Mendicino

NESSUN COMMENTO