Anche se si tratta di elezioni non di casa nostra, le elezioni presidenziali americane sono un evento di estrema importanza che la Rai ha deciso di seguire con particolare attenzione. Queste si terranno martedì 8 novembre.

Il servizio pubblico dedicherà ampi spazi informativi per oltre 48 ore di programmazione. Sarà, insomma, possibile conoscere in tempo reale il nome del 46° Presidente degli Stati Uniti. Testate televisive e radiofoniche, reti e canali specializzati proporranno notizie, servizi, rubriche, speciali, exit poll, proiezioni ed approfondimenti.

La lunga maratona dello spoglio elettorale vedrà in prima linea Rai1, in collaborazione con Tg1, attraverso una puntata speciale di Porta a Porta. Nel corso della trasmissione ci saranno collegamenti in diretta con i comitati di Hillary Clinton e Donald Trump, mentre nello studio di Roma interverranno numerosi ospiti, così come da Washington e New York.

Mercoledì 9 novembre Porta a Porta tornerà in prima serata per commentare l’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti con politici, giornalisti e collegamenti dagli Usa.

Sempre mercoledì 9 novembre, la puntata di Unomattina si trasformerà in uno Speciale Elezioni Presidenziali con collegamenti, aggiornamenti per i risultati di voto, commenti e reazioni degli elettori. All’interno di Unomattina vi saranno collegamenti anche nei giorni precedenti e successivi all’Election day. Nel pomeriggio dello stesso giorno, La vita in diretta dedicherà un segmento, precisamente dalle 18 alle 18.40, al voto americano.

Rai3 proporrà Politics e il Tg3 uno speciale Linea notte allungato fino alle 02.30 del mattino con il commento dei corrispondenti, gli interventi di analisti e commentatori.

Rai News racconterà con una no stop dalle 2.30 alle 7.00 l’arrivo dei risultati e intercetterà le prime reazioni in Italia e nel mondo. È poi previsto un Tg2 Speciale Elezioni Usa, con aggiornamenti dai “quartieri generali” dei due candidati mentre Televideo fornirà in tempo reale i dati delle schede scrutinate con ultime ore e pagine dedicate.

Anche la radio si occuperà delle elezioni: Radio1 inizierà a trasmettere fin dalle 0.30 con una lunga diretta che terminerà intorno alle 6.00 di mattina per poi proseguire con gli interventi degli altri programmi e nei consueti Gr che verranno proposti anche su Radio2, Radio3 e Isoradio.

Una programmazione ricca e attenta per le Presidenziali Usa che, comunque vada, passeranno alla storia degli Stati Uniti d’America.

Enrica Leone