La Lokomotiv Flegrea cala il tris a Cardito

0
656

20161113_083334_resizedStamattina, nell’insolito orario delle ore 8.30, si è disputata la prima giornata del campionato di Terza categoria girone A tra Virtus Cardito e Lokomotiv Flegrea. La distinta dei padroni di casa: Esposito-Cappiello- Capuano- Flauto- Ciliberti- Ponticelli- Laurenza- Auriemma- Severino- Laurenza L- Manzo- Chirico- Bernardo- Benevento- Esposito- Paparo- Pinto- Casillo All. Benevento Luciano. La formazione della Lokomotiv Flegrea 4-3-1-2. Pugliese- Franco- Cimmino- Gentile-Magurno- Cioce- Cervelli-Daniele- Minopoli- Foglia- Di Mattia. All Pizzo Pasquale. Dopo un minuto di gioco i Verde Nero vicini al goal con Cervelli con un tiro da fuori. La Lokomotiv Flegrea preme ed Esposito è bravo a parare una conclusione di Di Mattia. Al decimo minuto del primo tempo ospiti in vantaggio grazie ad una papera di Esposito su calcio d’angolo di Cioce per lo 0-1. Al quindicesimo minuto Cervelli esce dal campo per infortunio e viene trasportato all’Ospedale San Paolo. Una prima diagnosi parla di un problema al collaterale del ginocchio destro. Al suo posto entra Grazioso. Verso al fine del primo tempo i padroni di casa pareggiano su rigore dubbio segnato da Paparo, assegnato dall’arbitro per un presunto fallo di mano di Gentile. Si va al riposo sul risultato di 1-1. Al quinto minuto della ripresa Minopoli colpisce un palo su un tiro cross. Al sessantesimo minuto vi è la svolta della partita con Manzo che viene espulso per doppia ammonizione. Per la Lokomiv Flegrea subentrano Moretti- Guida Minopoli-Foglia. Per la Virtus Cardito esce Ponticelli ed entra Laurenza. Al settantacinquesimo minuto della ripresa su azione da calcio d’angolo Di Mattia riporta in vantaggio gli ospiti con un destro che finisce nell’angolino. Nei minuti successivi, nonostante l’uomo in più, la Lokomotiv Flegrea rischia di subire il pareggio. All’ottantesimo minuto esce Di Mattia ed entra Palombo. Dopo cinque minuti il centrocampista classe 1998 appena entrato, chiude la partita con un sinistro a giro sfruttando l’assist in contropiede di Moretti dalla fascia destra. Nei minuti finali gli ospiti gestiscono la partita e vincono 1-3. A fine partita applausi per i 20 tifosi ospiti giunti a Cardito nonostante l’orario proibitivo e la dirigenza che ha offerto i cornetti nel post partita alla squadra e ai tifosi.

Claudio Gervasio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO