20161120_170256_resizedIeri pomeriggio davanti ad un’ottima cornice di pubblico si è disputata la quinta giornata del campionato di promozione tra Lokomotiv Flegrea- Succivo. Il Roster dei casertani: Campolattano- Raucci-Pezzella- Laezza- RaucciS -Cecere- Sasso-Argenzano- Bocciero-Damiano-Passarelli.

Primo Quarto: Coach De Martino, ha scelto questo quintetto per la Lokomotiv Flegrea: Cipollaro-Guadagnino-Ariante-Imparato- G.Alfè. Primi minuti di gioco punteggio 4-2 grazie ai canestri da due per i padroni di casa di Cipollaro-Ariante. A 4.12 dal primo intervallo, il punteggio sigla  9-4 per i padroni di casa grazie ad un canestro da due di G.Alfè. Nella prima parte del quarto ci sono stati pochi canestri da ambedue le parti. A due minuti dalla fine del  primo quarto, canestro da due di Salerno entrato sul parquet dalla panchina per l’11-4. Negli ultimi secondi del quarto Cipollaro chiude con il libero per il 12-4.

Secondo Quarto: La Lokomoiv Flegrea inizia con questo quintetto: Del Gais-Imparato- Salerno- Castellammare- D’Angelo. Il secondo quarto inizia bene per i Verde Nero che si portano subito al massimo vantaggio grazie al canestro da due di Castellammare e a due liberi di Del Gais.  A metà del secondo quarto fa il suo esordio stagionale Seta, che mette a referto pure due punti. Dopo l’entrata sul parquet di Paone, In seguito due triple di Imparato e un canestro di Cipollaro portano i padroni di casa al più 17 28-11. Succivo a 1.35 dall’intervallo lungo si mantiene a galla grazie a Campolattano che firma un parziale di 0-4 facendo chiudere il primo tempo sul 33-21.

Terzo Quarto: La Lokomotiv Flegrea inizia la ripresa con questo quintetto: Cipollaro-Ariante- Imparato-Salerno-Castellammare. Inizia il terzo quarto con un canestro di Castellammare che non sfrutta il tiro supplementare per il 35-23. Nella parte centrale del quarto Succivo con un parziale 0-7 si riavvicina pericolosamente 35-30. Ariante con un canestro da due interrompe il digiuno dei padroni di casa portando il punteggio sul 37-30. A 4.32 dall’intervallo lungo, Castellammare nuovamente non riesce a finalizzare un tiro supplementare e punteggio che sigla 39-33. In due minuti nuovo parziale ospite con i casertani che si riportano al -2 39-37 a 2.49 dalla fine del terzo quarto. Prima dell’ultimo intervallo, Succivo si porta in vantaggio per la prima volta nel match sul 41-42. Imparato a 1.30 dal termine del quarto impatta con un libero e si va all’ultimo intervallo pari 42-42.

Ultimo Quarto: La Lokomotiv Flegrea inizia con questo quintetto: Cipollaro- G.Alfè-Ariante-Imparato- Salerno. L’ultimo quarto inizia con una tripla di Imparato 45-42. Succivo impatta subito finalizzando un tiro supplementare 45-45. In due minuti punteggio che recita 47-47. Per i Verde Nero canestro di Castellammare. I casertani nella parte centrale del quarto raggiungono il massimo vantaggio 52-58.Imparato con una tripla a 3.14 dalla fine riporta i suoi al meno tre 55-58. A 2.09 dal termine partita ancora apertissima grazie al libero di Ariante 56-60. La Lokomotiv Flegrea ancora con un libero di Alfè arriva al – 3 57-60.  A 47 secondi dal termine i Verde Nero riescono con un parziale di 4-0 a ripassare in vantaggio 61-60. Ma per vincere non basta. Succivo vince 63-61. Per i padroni di casa non bastano due tentativi di Cipollaro, che a 15 secondi dal termine non ha sfruttato la possibilità del sorpasso. La chiave del match è stata sicuramente il calo di tensione nella ripresa degli uomini di Coach De Martino e la scarsa percentuale ai tiri liberi. Prossimo impegno contro il Basket Acerra domenica 27 novembre ore 19.00. I parziali: (12-4), (33-21), (42-42), (61-63). A fine partita arrivano i complimenti di Succivo alla tifoseria avversaria.

  Claudio Gervasio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO