Campania. Referendum Costituzionale. Un unico coro per il No.

Nella giornata di ieri, la percentuale di votanti nella Regione Campania è stata del 58,88%. Il 68, 52% dei No ha soppiantato il 31, 48% dei Sì.

Ad Avellino il No ha registrato il 61,30% rispetto al 38, 70% del Sì. A Benevento il No ha raggiunto il 67,03% mentre il Sì il 32, 97%. Caserta e Napoli sono state le Province in cui il No ha declassato nettamente il Sì, raggiungendo, rispettivamente il 71,69% e il 70,38%.

Quello che lascia stupiti è il dato registrato a Salerno – dove il No ha raggiunto il 64, 69% – la roccaforte del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Eppure la Campania è stata una dei palcoscenici più calcati per sponsorizzare il Sì. Probabilmente le “doj frittur” offerte da De Luca non sono bastate…