I sondaggi elettorali sulle intenzioni di voto assumo un’importante funzione nel dibattito post referendum, a causa delle dimissioni del Presidente del Consiglio. In attesa delle modalità di formazione del nuovo governo e capire se (e quando) si arriverà al giudizio popolare delle urne, approfondiamo le preferenze degli italiani attraverso i più recenti sondaggi.

SONDAGGI BIDIMEDIA E EMG ACQUA

Bidimedia ha coinvolto un campione di 927 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne, in un’intervista web tra il 27 e il 30 Novembre. E’ stato chiesto:

Se oggi si votasse per la CAMERA DEI DEPUTATI a quale lista darebbe il suo voto?

Il Partito Democratico è la forza politica con il maggior consenso, come evidenziato dal referendum costituzionale. Ad ogni modo, tale rilevazione non tiene conto del legame tra elettori e candidato premier, cioè della personalizzazione delle elezioni politiche italiane, seppur il sistema elettorale non sia presidenziale. Il Movimento 5 Stelle è la seconda forza politica, seguita da Forza Italia e Lega.

Emg Acqua ha implementato uno dei suoi sondaggi in materia elettorale, tra il 3 e il 4 Dicembre. La rilevazione telematica ha interessato 1569 casi. E’ stato chiesto:

SUPPONGA ORA DI ESSERE IN QUESTO MOMENTO NELLA CABINA ELETTORALE PER LE ELEZIONI POLITICHE. LEI QUALE DI QUESTI PARTITI PENSA DI VOTARE?

Si ripropone il ranking precedente con il PD avanti al Movimento 5 Stelle, e i partiti di centrodestra. Ad ogni modo, lo scarto tra i primi due non è significativo. Emg, inoltre, immagina la possibilità di voto con un fronte della destra unito, il quale arriverebbe al 28.9%. Infine, con la nuova legge elettorale è previsto il ballottaggio tra la due principali liste se nessun partito ottiene il 40% al primo turno. E’ stata immaginata, dunque, una terna di ballottaggi tra PD, Movimento 5 stelle e centrodestra.

  • Movimento Cinque Stelle: 52.6% PD – Partito Democratico: 47.4%
  • PD – Partito Democratico: 54.5% Listone centrodestra: 45.5%
  • Movimento Cinque Stelle: 57.7% Listone centrodestra: 42.3%

Nel secondo turno, secondo i sondaggi, il Movimento 5 Stelle è la forza politica favorita. Ad ogni modo, le urne sono una eventualità non immediata per ragioni tecniche e politiche.