È un’esclusiva mondiale il presepe interamente realizzato in ghiaccio che è esposto di fronte all’ingresso principale della stazione centrale di Napoli di Piazza Garibaldi dal 6 dicembre fino all’8 gennaio 2017.

Un’idea che rientra nel piano volto ad animare il Natale partenopeo mediante l’organizzazione di eventi, mostre, mercatini. Un’ondata di spirito di iniziativa che ha invaso il centro e la provincia della nostra città. Una variante unica ed originale che si affianca all’immagine tradizionalmente intesa del presepe, che costituisce uno dei cardini del Natale napoletano.

Presepe
Presepe di ghiaccio

Si tratta dell’unico presepe itinerante al mondo costruito con 20 tonnellate di ghiaccio, scolpito all’interno di containers dai cosiddetti ice sculptors e frutto dell’iniziativa di Fabio Turiello, in collaborazione con Artevì. I personaggi e le capanne a grandezza naturale si estendono su una superficie di 60 mq e regalano a pendolari, turisti e passanti uno spettacolo unico al mondo!

Sonia Zeno