Whatsapp è in continua evoluzione e siamo ormai abituati a frequenti aggiornamenti. Dopo il lancio delle videochiamate il servizio di messaggistica istantanea multipiattaforma per smarthphone e pc più famoso al mondo a lanciato ”revoke”, ossia una nuova funzionalità che dovrebbe permettere di cancellare i messaggi appena inviati anche dallo smartphone di chi lo ha ricevuto.

Ad annunciare la sorprendente novità è stato il  tweet da parte di WABetaInfo: SNEAK PEEK #1: WhatsApp beta for iOS 2.17.1.869: it is possible to #revokemessages!” La funzione è già presente nella nuova beta 2.17.1.869 per i dispositivi iOs, ma necessità di alcune correzioni. Un bug consente di eliminare il messaggio anche se il destinatario lo ha visualizzato, mentre la versione definitiva permette la cancellazione soltanto delle conversazioni non ancora lette.

Restano ancora molti dubbi a riguardo, ma con molta probabilità l’utente riceverà comunque una notifica anche se il messaggio è stato revocato senza poterne leggere, però, il contenuto. Quel che è certo è che grazie alla funzione ”revoke” sarà possibile eliminare anche eventuali foto e video oltre che i messaggi.

Premere il tasto invio per sbaglio è un’esperienza che in molti hanno sperimentato almeno una volta nella vita. Il desiderio di poter rimediare a questo errore potrebbe diventare realtà. Ancora una volta l’azienda acquisita da Mark Zuckerberg è venuta incontro ai suoi utenti mettendo a punto una delle funzionalità più richieste.

Vincenzo Nicoletti