“Befana street food” sarà il primo evento promosso dall’Amministrazione comunale di Casoria, in partnership con i commercianti locali, della durata di 3 giorni.

Il festival offrirà abbondanza di sapori e spettacoli musicali, i quali coinvolgeranno l’intera popolazione. Per la durata del “Befana street food” sono previsti show e stand enogastronomici, il tutto si terrà in via Principe di Piemonte che, per quest’occasione verrà chiusa al traffico nel tratto compreso tra via De Gasperi e Via Manzoni.

Restituiamo la città ai casoriani –commenta il Sindaco Pasquale Fuccio –un evento questo dell’Epifania farà da apripista. Sarà, infatti, il primo di una lunga serie in città. Vogliamo una Casoria godibile in ogni sua forma ed espressione, una città quanto più possibile pedonale. Valorizzeremo le vie del paese e l’economia locale, grazie ad un accordo con i commercianti del centro, che hanno già dato la loro disponibilità e che chiedono al Comune la giusta attenzione, quell’attenzione per troppo tempo negata. Siamo a lavoro da sei mesi senza fermarci un attimo per ridare a Casoria il ruolo di primo piano che merita nell’area a nord di Napoli”.

Il Festival partirà venerdì 6 gennaio alle ore 10:00, con l’apertura di ben 18 stand enogastronomici. Il “Befana street food” proseguirà poi alle 19:00 con lo spettacolo di Lino D’Angiò, attore napoletano, imitatore e cabarettista che si esibirà in un “One man show” con tutti i suoi personaggi più famosi.

Sabato, invece, verrà proiettata su un maxi schermo alle ore 20:00 la partita di serie A Napoli-Sampdoria.

La manifestazione si concluderà infine domenica, con lo spettacolo, alle ore 20:30, di Antonio Fiorillo, attore comico di successo e originario di Casoria. L’intero evento sarà seguito e pubblicizzato da Radio Marte.

Lo street food nasce come evento per le feste natalizie organizzate dal comitato delle sigle delle organizzazione dei commercianti ascom, confesercerti, aicast e la pro loco- spiega Antonio Ricciardi, Assessore alle Attività Produttive -. I cittadini si sino mostrati interessati a quest’ evento che vuole essere un primo momento di ‘fruibilità’ degli spazi della Città; alcuni degli stand saranno di attività commerciali casoriane, i quali hanno risposto con entusiasmo alle nostre sollecitazioni.

La kermesse vedrà la partecipazione di artisti ben noti al pubblico come Lino D’ Angiò e il casoriano Antonio Fiorillo, in più sabato sera verrà trasmessa in maxi schermo la partita del Napoli, ci saranno inoltre momenti ludici per i più piccoli, gonfiabili ed esibizioni delle scuole di danza del territorio. Questo è il primo di una serie di eventi che l’ amministrazione vuole organizzare per dare un segnale di normalità alla Cittá, un grazie particolare va alla locale Polizia Municipale che sta con impegno supportando l’ organizzazione affiché tutto si svolga i maniera perfetta; il mio invito a partecipare va a tutti i concittadini, ma sono sicuro che la risposta sarà di quelle importanti!”

Andrea Chiara Petrone

CONDIVIDI
Articolo precedenteCannabis terapeutica, da gennaio il via alla distribuzione in farmacia
Articolo successivoSatyricon: il fascino di un mondo “proibito”

Studentessa di culture digitali e della comunicazione. Amo profondamente leggere, dai grandi classici della letteratura fino ad arrivare agli autori contemporanei. Non amo particolarmente il cinema ma sono una patita delle serie tv. Il mio sogno è poter diventare un giorno giornalista, poter viaggiare e studiare le diverse culture che popolano il nostro mondo.