A esattamente 10 giorni dal termine di questa finestra di mercato, stanno prendendo forma alcune trattative che possono aprire scenari interessanti per le concorrenti nella corsa scudetto e Champions League.

Il Milan ha finalmente sbloccato la trattativa per Deulofeu: il capitano dell’Under 21 spagnola arriva a Milano in prestito secco fino a fine stagione. A fare da contorno sono i sondaggi, anche in ottica futura, per alcuni nomi come quelli di Luiz Gustavo e Gabbiadini. In uscita, il Crotone ha chiesto Rodrigo Ely, anche se quest’ultimo sarebbe poco propenso al trasferimento, mentre è stato secco il ”no” rossonero alla proposta del Fenerbahçe per il Principito Sosa.

Defrel in maglia neroverde

Sul fronte Roma la trattativa più calda è quella che riguarda il trasferimento di Gregoire Defrel dal Sassuolo. Il giocatore avrebbe chiesto la cessione ai Neroverdi a cui, a questo punto, passa il veto per il passaggio dell’attaccante in Giallorosso. Si lavora anche per Hiljemark del Palermo, centrocampista che lo scorso anno ha fatto discretamente bene alla corte di Zamparini e che ha già una certa esperienza in campo internazionale. Da affrontare, però, la concorrenza della Dinamo Kiev e del Torino. Vicina alla sua conclusione la trattativa per il passaggio di Quaison, sempre dal Palermo (che per sostituirlo starebbe pensando ad Ibarbo), alle dipendenze di Spalletti. I Rosanero, intanto, hanno reclutato il difensore bosniaco Sunjic dallo Stoccarda, che va a rinforzare la formazione di Corini dopo l’acquisto di Silva. Per ciò che concerne la situazione dell’Inter si parla di un accordo già tacitamente concluso con la Roma per Manolas che arriverebbe in Nerazzurro per una cifra intorno ai 42 milioni. Intanto si lavora per la cessione di Santon su cui c’è l’interesse dell’Espanyol, sul rinnovo di Andreolli, sull’acquisto di Rodriguez del Wolfsburg su cui, però, batte forte anche l’Olympique Marsiglia. Manaj ha risolto il proprio contratto con il Pescara e, dopo aver fatto ritorno in maglia Suning, è stato subito girato al Pisa di Gattuso.

L’Atalanta, complice l’arrivo di Muntari a Pescara, ha chiuso per Cristante (acquisto che sblocca il prestito di Grassi all’Empoli) e Fazzi dal Perugia, mentre continuano ad arrivare offerte da tutta Europa per Kessiè. Orsolini ha svolto le visite mediche per la Juventus; Mattiello ha declinato l’offerta del Pescara per restare in bianconero e giocarsi le sue carte alle dipendenze di Allegri che, attualmente, ha bisogno di un terzino come l’ex Chievo. Il Bologna sarebbe interessato ad un trio tutto made in Raiola: Kisha, Kasami, El Kaddouri. Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori informazioni riguardo queste trattative, mentre si continua a lavorare nell’ombra per Budimir.

Con il tempo che stringe e le squadre che sentono la necessità sempre crescente di rafforzarsi, la prossima settimana si prospetta all’insegna di trattative roventi che segneranno indelebilmente gli ultimi giorni di questa finestra di mercato invernale.

Vincenzo Marotta