Ieri sera al Palazzetto dello Sport di Via Martiri Caduti di Nassirya si è disputata  la dodicesima giornata del campionato di promozione girone A tra Pallacanestro Capua e Lokomotiv Flegrea.

Primo Quarto: I due quintetti: Pallacanestro Capua con Perri ,Della Ratta,Verdicchio,Aiezza, De Masi. Allenatore Coach PepeLokomotiv Flegrea con Di Francia-Cipollaro-Ariante-Conte-Salerno, ancora una volta gli ospiti iniziano la partita con il doppio play. La partita inizia con un parziale di Capua per il 3-0 grazie al libero segnato da Aiezza e una palla recuperata di Della Ratta. A questo punto parziale dei verde nero  firmato Cipollaro che segna 5 punti consecutivi, non concretizzando però un tiro libero, e  dopo quattro minuti punteggio che recita 2-5. In seguito Salerno recupera un pallone per il 2-7. Rivetti entrato dalla panchina riavvicina i padroni di casa e fa 5-9 a 1.56 dal primo intervallo. In seguito Calò segna un libero per un parziale di 3-0. Verso la fine del quarto, Ariante, con un canestro da due, e Salerno che si guadagna un antisportivo e tecnico chiamato a Rivetti, riallungano per i verde nero conducendo al primo intervallo in vantaggio 7-13 sfruttando però l’occasione creata con soli due liberi.

Secondo Quarto: Inizia con un canestro di Conte dopo 1.30 per il 7-15. Seta a metà tempo allunga con una tripla per il 9-18, e poi ancora per la Lokomotiv Flegrea una bomba di Ariante da otto metri 15-24. In seguito Cipollaro non concretizza un tiro libero dopo una tripla 17-27. Nel finale di tempo reazione di Capua che si riavvicina con un parziale di 4-0 ed è 21-27 grazie ad un canestro da due di Perri e ai liberi di Aiezza.

Terzo QuartoCapua inizia bene il secondo tempo riducendo lo svantaggio grazie anche ad un antisportivo fischiato a SalernoAriante Cipollaro riportano gli ospiti al più 5 fissando il punteggio sul 27-32, ma Rivetti con una tripla riduce lo svantaggio (30-32). A metà terzo quarto Aiezza Di Francia segnano un libero a testa per il 31-33. In seguito tecnico più antisportivo fischiato a Capua, che Seta e Cipollaro sfruttano segnando due liberi e un canestro da due 33-37. Nell’azione successiva Calò riduce le distanze sul punteggio di 35-37. Nella parte finale del quarto, Seta risulta un fattore per i verde nero e gli ospiti vanno all’ultimo intervallo in vantaggio 38-42.

Ultimo Quarto: Inizia con un canestro da due di Ariante e di Perri 40-44. Ancora una volta una tripla di Ariante 40-47. A questo punto black out per la Lokomotiv Flegrea, che non segna canestri a metà del quarto, con Aiezza che riapre il match segnando una tripla  a quattro minuti dal termine. La partita diventa incandescente e Alfè a 56 secondi dal termine segna un canestro, non concretizzandolo con un tiro supplementare, e punteggio che va sul  47-52. Ariante a 19 secondi dal termine segna un libero. A 13 secondi dal termine Verdicchio segna un canestro da due e fa 50-52. Nell’azione successiva Cipollaro segna solo un tiro libero, dando la possibilità a Capua dell’overtime che non sfrutta questa possibilità e la Lokomotiv Flegrea vince la sua settima partita con il punteggio di 50-53. Prossimo turno il weekend prossimo Lokomotiv Flegrea-All Mix Basket.

I parziali: (7-13)(21-27), (38-42), (50-53)

Claudio Gervasio