Ieri sera alle ore 20.45 si è disputata la terza giornata di ritorno del campionato promozione Basket tra Cus Napoli e  Lokomotiv Flegrea. Il Roster dei padroni di casa: Cimmino-Bellotti-Urciuolo-Delgado- Facchinetti- Landi- Ammendola-De Simone- Saltarelli- Ragucci- Mango. All Coach Valentino. Il Roster ospite: Di Francia- Cipollaro- Ariante-Alfè-Salerno- Imparato-Volpicelli- Del Gais-D’Angelo- Bordi-Guadagnino All Coach Nigriello.

Primo Quarto: Per il CUS sono scesi in campo Cimmino-Urciuolo- Facchinetti-Ammendola-Bellotti. Nella Lokomotiv Flegrea hanno figurato: Di Francia-Cipollaro-Ariante- Alfè-Salerno. Inizio  subito con un parziale di 0-4 ospite grazie ai canestri dei due centri Alfè-Salerno. Risponde Cimmino dopo un minuto e mezzo (2-4). A 4.46 dal primo intervallo punteggio sull’8-18 con il dominio della Lokomotiv Flegrea nell’area pitturata. I verde nero prima della fine del primo quarto allungano ancora grazie a cinque punti di Del Gais  e ad un canestro di Imparato. Il primo quarto si chiude con il punteggio di 8-27.

Secondo Quarto: Il secondo quarto inizia con un canestro da due dei padroni di casa e un libero di Di Francia 12-28. Dopo un minuto e mezzo punteggio che recita 14-28 grazie ad un canestro da due di Ammendola. A 4.13 dall’intervallo lungo, verso la fine del primo tempo  due canestri di Imparato Alfè portano la  Lokomotiv Flegrea al massimo vantaggio più 21 (16-37). La tripla di Urciuolo fa terminare  il primo tempo 19-41.

Terzo Quarto: Nella ripresa la partita  non cambia con la  Lokomotiv Flegrea  che gestisce  il vantaggio, nonostante i    canestri dei padroni di casa di Ragucci  e Mangorispondendo con il contropiede di Cipollaro e il canestro di Alfè (23-49) dopo 6.48 dall’ultimo intervallo. Bordi a 35 secondi dal termine riesce a mettere a referto un libero (35-54), alla fine la Lokomotiv Flegrea conduce all’ultimo intervallo.

Ultimo Quarto: Praticamente nulla da segnalare, con il match che si trasforma in garbage time: gli ospiti  iniziano a macinare triple con ArianteSalernoCipollaro Imparato che chiudono la partita con il punteggio finale  di 57-83. Al termine della partita il pubblico ospite carica i propri giocatori in vista del big match di domenica 19 marzo ore  18.30 in casa alla Rosso Maniero contro la Cestistica Benevento. I verde nero dovranno cercare pure di ribaltare la differenza punti in seguito alla sconfitta dell’andata per (70-62). Con il quinto successo consecutivo la Lokomotiv Flegrea mantiene il primato solitario della classifica a quota 28 punti.

Claudio Gervasio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO