Ieri pomeriggio alle ore 18.15 si è giocato alla Rosso Maniero di Fuorigrotta lo scontro al vertice tra Lokomotiv Flegrea Basket e Cestistica Benevento valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato promozione Girone A.

Primo Quarto: I due quintetti: per la Lokomotiv Flegrea sono scesi sul parquet Di Francia- Cipollaro- Imparato-Salerno-Alfè. In panchina Coach Nigriello. Nella Cestistica Benevento hanno figurato: Iannace-Zambrottopoli-Juliano-Formichella-Romano. Primo canestro di Cipollaro 2-0.  Risponde Zambrottopoli da 3 per il primo vantaggio ospite (2-3). Di Francia con due liberi fa ritornare in vantaggio i padroni di casa 4-3. Nella parte centrale del quarto prima fuga ospite (5-10). Pepe entrato dalla panchina segna il canestro del più 7. In questa fase della partita i verde nero sbagliano molti tiri liberi. In seguito la Cestistica Benevento incrementa il vantaggio (5-14) mostrando sul parquet una netta superiorità sotto canestro. Imparato interrompe il digiuno di canestri segnando il 7-14. Nella parte finale nuovo parziale ospite con il primo quarto che si chiude 7-18.

Secondo Quarto: Il secondo quarto inizia con un libero di Imparato. De Martino subito dopo segna da due (8-20). In seguito i sanniti grazie al canestro da due di Pepe incrementano il vantaggio per l’8-22, continuando ad essere devastanti sotto canestro. Nella parte centrale del quarto i padroni di casa pur mostrando una sofferenza continua degli avversari,  si riavvicinano grazie ai canestri di Seta e Ariante (16-24). Gli ospiti cercando di incrementare di nuovo il vantaggio, ma ancora questi ultimi due riavvicinano al -6 la Lokomotiv Flegrea (20-26). I verde Nero grazie ad Ariante con due liberi tornano  al -3 (28-31). Alla fine il primo tempo si chiude con il punteggio di 28-33.

Terzo Quarto:  Il secondo tempo incomincia con un parziale di 4-0 dei padroni di casa  per merito dei canestri di Ariante e ImparatoPepe con due tiri liberi porta i suoi al nuovo più 3 (32-35). Nella parte centrale del quarto Di Francia-Imparato riducono ancora una volta lo svantaggio portando il punteggio sul 39-40. In seguito Time Out chiamato da Benevento. Subito dopo tecnico e antisportivo chiamato ai padroni di casa con gli ospiti che lo sfruttano con Iannace per il nuovo più 4 (39-43). Alfè riporta i padroni di casa al -1 43-44. Verso la fine del quarto parziale della Lokomotiv Flegrea grazie ai canestri di Cipollaro e Del Gais (47-45) che rendono l’atmosfera  del palazzetto incandescente. In questa fase di match i verde nero aumentano l’intensità difensiva, permettendo di lottare punto a punto con gli avversari. De Martino pareggia mandando le squadre all’ultimo intervallo in perfetta parità 47-47.

Ultimo Quarto:  Al via l’ultimo quarto con i tiri liberi di Ariante per il 49-47. A questo punto i padroni di casa subiscono un parziale di 0-5 grazie ai liberi di Pepe e a Romano che finalizza il gioco da tre punti (49-52). In seguito contro parziale di 5-0 della Lokomotiv Flegrea  grazie al canestro da due di Imparato e alla tripla di Del Gais 54-52. Nella parte centrale del quarto la partita diventa bellissima con continui capovolgimenti di fronte. De Martino con tre punti per il nuovo vantaggio dei sanniti. A questo punto la Cestistica Benevento incrementa il gap di distanza portandosi al più sette (55-62), sfruttando i troppi errori dei padroni di casa sia da tre che da due. Verso il finale di partita la Lokomotiv Flegrea tenta di riaprire la contesa con una tripla di Ariante e il canestro da due di Alfè. De Martino concretizza, poi, il nuovo più 4 e Ariante un canestro da due per il 62-64 che rendono interessante il match. Nell’ultimo giro d’orologio però i padroni di casa perdono la lucidità e Benevento vince lo scontro diretto con il punteggio di 62-68. Con questo successo la Cestistica Benevento raggiunge in testa a quota 28 proprio la Lokomotiv Flegrea, avendo però il vantaggio della classifica avulsa visto il doppio successo in campionato. La chiave del match è stata la troppa differenza fisica tra le due squadre. Per la Lokomotiv Flegrea da apprezzare la voglia di non mollare mai. Prossimo impegno domenica 19 marzo ore 18.30 Succivo-Lokomotiv Flegrea.

I tabellini Lokomotiv Flegrea: Ariante 18-Imparato 11-Alfè 8-Seta 6- Cipollaro 6- Del Gais 6- Di Francia  6-Salerno 1- D’Angelo- Bordi ne, Guadagnino ne

 All.re: Nigriello
Cestistica Benevento: Romano 16-iannace 11-Pepe 10-Formichella 8-Pannella 8-De Martino 4- Iuliano 4-Zambrottopoli 3-Quarantiello 2- D’Aronzo 2-Iovini
All.re: Sorice

Claudio Gervasio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO