Anche quest’anno tornano, con un itinerario più ampio, le navette naPOLIbus. Questi pullman serviranno a trasportare  gli spettatori, da punti nevralgici del capoluogo campano, fino ai teatri periferici della città e meno collegati.

L’iniziativa nasce per il bisogno di incrementare la visibilità di piccole realtà teatrali tra cui il Teatro Area Nord, il Nuovo Teatro Sanità, Sala Ichos, il Beggar’s Theatre_e il Nest: tutti teatri che offrono una programmazione vasta e di alta qualità.

Il servizio di navette sarà gratuito e collegherà Napoli Nord con Napoli Est, infatti quest’anno il progetto raddoppia l’offerta, servendo anche l’area orientale.
L’iniziativa è partita dall’Assessorato alla Cultura che vede in questo nuovo servizio una grande possibilità di diffusione e di crescita per questi piccoli teatri; non solo, fare teatro nella periferia della città è una grande sfida e, perché questa venga vinta, perché si crei interesse nelle persone, è necessario mettere a disposizione dei servizi che rendano questa operazione fruibile ad un pubblico sempre più vasto.

Fare teatro è un’arte ma soprattutto un impegno costante che oggigiorno va sempre più spronato alla crescita: l’Assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele, Lello Serao (che è intervenuto per l’Area Nord e la Sanità) e Giorgia Dell’Aversano (Area Est) hanno compreso bene questa necessità e per questa ragione venerdì 10 marzo, alle ore 10.15 in Piazza Municipio, i naPOLIbus del Comune hanno ospitato la presentazione alla stampa dei nuovi percorsi pianificati dall’Amministrazione Comunale per raggiungere le periferie.

naPOLIbus teatri navette

Questi i percorsi:

Polibus1
Capolinea – Piazza Bovio – altezza fermata Università linea1

FERMATA via Ferrante Imparato 111 TEATRO BEGGAR’S

FERMATA San Giovanni a Teduccio – altezza NEST

FERMATA San Giovanni a Teduccio – altezza SALA ICHOS

Percorso del ritorno: San Giovanni a Teduccio – Piazza Bovio

Polibus 2

Capolinea – Museo Archeologico Nazionale – altezza scalone principale

FERMATA Piazza Medaglie d’oro – altezza farmacia

FERMATA Colli Aminei – altezza Oviesse
Passaggio per la Toscanella
FERMATA PISCINOLA / TAN – ingresso principale lato via Dietro la vigna

FERMATA NTS_Nuovo Teatro Sanità

Percorso del ritorno: TAN, Colli Aminei, Nuovo Teatro Sanità, Museo, Medaglie d’Oro

C’è da aggiungere, poi, che le navette naPOLIbus si propongono di essere una sorta di foyer viaggiante: anche per far incontrare fra di loro gli spettatori e i protagonisti degli spettacoli, con discussioni e piccole performance che avranno luogo durante il tragitto.

Daniela Diodato