Ieri pomeriggio alle ore 17.00 al campo Scarfoglio di Agnano si è giocata la quindicesima giornata di ritorno tra Lokomotiv Flegrea-Montecalvario scontro diretto al vertice della classifica  valevole per il campionato di terza categoria girone A. Formazione Lokomotiv Flegrea: 3-5-2 con Pugliese-G.Sorrentino-Cimmino-Guida-Cioce-Laudiero-Grazioso-Magurno-M.Sorrentino-Landolfi-Foglia. Panchina Moretti-Rinforzi-Caifasso-Gentile-Palombo-Minopoli-Barbaro. All Pizzo. Per gli ospiti hanno giocato Manna-Rizzo-Tramontano-Romano-Imperatrice-Romano.P. DeChiara-Cioffi-Atteo-Cascella-Panfili. Panchina: Russo-Troise-Farina-Autieri-Prudele- De Chiara- Mastroianni. All Pistola. Dopo una prima fase di studio, al decimo minuto gli ospiti passano in vantaggio con Panfili che batte Pugliese sfruttando un errore di Laudiero in manovra. Al quindicesimo minuto Foglia spreca l’occasione per il pareggio. Nella fase centrale del primo tempo partita molto tattica con poche occasioni da rete per tutte e due le squadre. Al trentacinquesimo minuto da calcio d’angolo Cioce sciupa l’occasione dell’1-1. Prima della fine del primo tempo Romano sfiora lo 0-2 su calcio di Punizione ma è bravo Pugliese a parare e si va al riposo con Montecalvario in vantaggio per 1-0. La ripresa inizia con un doppio cambio per la Lokomotiv Flegrea: entrano Rinforzi e Barbaro al posto di Laudiero e Landolfi. Cambi pure nel Montecalvario: fuori Rizzo e Atteo, dentro Farina e Prudele. Al sessantesimo minuto pareggio dei padroni di casa con un colpo di testa di Foglia da calcio d’angolo battuto da Magurno. Al sessantacinquesimo minuto entra Gentile al posto di Grazioso. Quest’ultimo appena entrato spreca l’occasione per la rimonta. Partita in questo momento equilibrata ed interessantissima. Al settantesimo minuto esce Cascella ed entra Mastroianni, mentre cinque minuti più tardi Pugliese compie un autentico miracolo sulla punizione tirata da Cioffi. Due minuti altro cambio per i padroni di casa: esce Magurno per infortunio ed entra Moretti. All’ottantatreesimo minuto ultimi cambi. Per i padroni di casa dentro Caifasso al posto di M. Sorrentino infortunato. Nelle fila ospiti fanno il loro ingresso in campo De Chiara e Troise per PanfiliDe ChiaraP. All’ottantacinquesimo minuto Barbaro con un’azione personale porta in vantaggio i padroni di casa. Al novantesimo minuto la Lokomotiv Flegrea cala il tris con una punizione di Cioce grazie alla complicità del portiere Manna. Nel convulso finale espulso Cioffi. Alla fine il risultato non cambia e la Lokomotiv Flegrea vince 3-1. Con questo prezioso successo i padroni di casa si portano a quota 30 punti, ad un solo punto di distacco dal secondo posto occupato proprio dal Montecalvario. Prossimo impegno il weekend prossimo contro Marano.

Tabellini: Lokomotiv Flegrea: Ammoniti Rinforzi- Gentile- M.Sorrentino.

              Montecalvario: Ammoniti Imperatrice-Cascella, espulso Tramontano

Claudio Gervasio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO