Durante il XV congresso nazionale dell’US Acli di Benevento, tenutosi tra il 23 ed il 26 marzo, il presidente della Lazio, Claudio Lotito, aveva avuto modo di confrontarsi con Don Luigi Ciotti. In quell’occasione, il fondatore dell’associazione antimafia Libera era riuscito a strappargli una promessa: quella di inserire il logo della sua associazione sulle maglie dei biancocelesti.

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito

Se metto lo slogan di Libera sulle magliette? Assolutamente sì.” Sono state queste le prime parole del patron biancoceleste ai giornalisti, che ha poi aggiunto: “Quando prendo un impegno l’ho sempre mantenuto. Ho messo il fiocco giallo per i Marò e la scritta per i terremotati.” Promessa dunque mantenuta dalla Lazio, che scenderà in campo alle ore 18, al Mapei Stadium di Sassuolo per la 30esima giornata di Serie A, con indosso le nuove magliette con il logo di Libera, che recentemente aveva subito nuove intimidazioni in Calabria. Oltre al logo, la Lazio, sempre nella persona del suo presidente Lotito, ha anche promesso di invitare a rotazione persone più svantaggiate allo stadio ad assistere alle partite.

Andrea Esposito

fonte immagine in evidenza: gianlucadimarzio.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here