Si è svolta nella giornata di ieri alle 16:00 presso la Domus Ars di via Santa Chiara la presentazione del libro scritto  da Luigi De Magistris “La città ribelle – il caso Napoli” – edito da Chiarelettere.

Con questo libro si ripercorre la cavalcata politica di De Magistris dal giorno in cui finì la sua avventura da magistrato, all’ elezione a sindaco di Napoli e alla recente riconferma alla guida di una delle città più complesse in assoluto, il legame spezzato con il MoVimento Cinque Stelle, il quarto polo e la delibera rivoluzionaria di ”Napoli città dei beni comuni”. Sono tanti, quindi, i temi trattati nel volume appena pubblicato.

Sia il giornalista Sandro Ruotolo, che ha voluto presentarlo personalmente, che lo stesso autore De Magistris pongono l’accento sul fatto che nel libro si parla di una vera rivoluzione culturale e politica che sta avendo come scenario quello di una delle città tra le più importanti al mondo e che conta come forza motrice  un popolo dalla storia millenaria che sta sposando la battaglia contro il vecchio sistema partitocratico. L’attrice Rosaria De Cicco ha intervallato gli interventi con le letture di alcuni stralci tratti dall’opera presentata.

Di seguito trovate alcuni contributi video ripresi durante l’evento da Libero Pensiero News.

Uno stralcio dell’intervento di Sandro Ruotolo

Salvatore Annona

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmergency approda al Teatro dei Piccoli con Stupidorisiko
Articolo successivoOspedale Pellegrini a rischio chiusura, intervista agli attivisti di Ex OPG Occupato
Nato a Napoli nel 1975 vi ho vissuto fino ad oggi, senza mai emigrare. Dopo il diploma di geometra, ho conseguito la Laurea in Ingegneria Civile nel 2005 con tesi in Ingegneria Sismica. Ho una splendida famiglia con moglie e due splendidi figli. Attualmente esercito la libera professione e sono membro della Commissione Manutenzione e Recupero degli Edifici Industriali presso L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli. Curioso sin dalla nascita, ho coltivato diverse passioni come la lettura e la grafica digitale. Amo immensamente la musica e lo sport (in particolare il calcio ed il tennis).