Nel 1970 nasce negli Stati Uniti l’Earth Day Network di Washington, l’ONG internazionale che promuove la Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite. Questa iniziativa coinvolge ogni anno oltre un miliardo di persone grazie all’opera degli oltre 22mila partner in oltre 190 paesi del mondo e, dal 2007, questa importante iniziativa è sbarcata anche in Italia dove gli impegni per la salvaguardia dell’ambiente sono ogni anno più grandi ed avvincenti; ne sono un esempio due delle città più grandi del paese: Roma e Napoli.

Durante l’Earth Day, che si celebra ogni anno il 22 aprile, si lavora per promuovere la formazione di una nuova coscienza ambientale attraverso una sempre più estesa rete di dialogo tra i tantissimi soggetti che partecipano all’iniziativa. Anche quest’anno torna a Roma il “Concerto per la Terra” che dalle 19:30 animerà la terrazza del Pincio. Noemi, Sergio Sylvestre, Soul System, Zero Assoluto, Ron e La Scelta con la loro musica testimonieranno l’importanza della difesa dell’ambiente. Presentato da Fabrizio Frizzi, saranno presenti il comico Antonio Mezzancella e alcuni testimonial d’eccezione del mondo della cultura e dello spettacolo. L’evento è organizzato da Earth Day Italia insieme a Urban Vision ed è come sempre ad ingresso gratuito.

Quest’anno l’organizzazione del concerto di Roma ha deciso un tema specifico: “OVER THE WALL – MECENATI DELLA BELLEZZA”. Si vuole sottolineare così il grave rischio che si corre a perdere la bellezza del nostro pianeta e della nostra umanità in un mondo ormai fatto di odio e di disgregazione: l’interesse quindi non è più legato esclusivamente all’ambiente ma ad una coscienza umanitaria che sta pian piano svanendo.

Earth Day Roma Napoli

“Abbiamo bisogno di guardare oltre i muri dell’egoismo che si stanno alzando nel mondo” dichiara Pierluigi Sassi, Presidente di Earth Day Italia. Per elogiare personaggi che si sono distinti con azioni particolarmente significative per la tutela del patrimonio artistico ed ambientale naturale durante il concerto è prevista la consegna da parte di Urban Vision del riconoscimento “Mecenate della Bellezza”.

Il Presidente di Urban Vision Gianluca De Marchi afferma: “Siamo particolarmente orgogliosi di partecipare a questa edizione che vede protagonisti, tra gli altri, i ‘Mecenati di Bellezza’, ai quali, a nome di tutti i cittadini italiani, vogliamo dedicare un riconoscimento speciale per l’impegno profuso nella salvaguardia e nella valorizzazione del nostro Patrimonio culturale. Ci auguriamo – conclude De Marchi – che le loro testimonianze siano un esempio ed un invito per tutti a compiere in futuro altrettanto importanti opere di mecenatismo di cui l’Italia ha urgente bisogno”.

In chiusura di giornata avrà luogo uno spettacolo multisensoriale a Piazza del Popolo a Roma, con musica, proiezioni di luci e immagini che restituirà la storica piazza alla bellezza originaria pensata dal grande Architetto Giuseppe Valadier. Lo spettacolo sarà visibile anche dalla Terrazza del Pincio, ed è condotto da Neri Marcorè,  accompagnato dal maestro compositore e pianista Roberto Cacciapaglia.

Earth Day Roma Napoli
In concomitanza con Roma, in un’altra grande città dell’arte italiana, l’Earth Day continua e si espande: a Napoli, tra le tantissime iniziative, spicca quella indetta dal museo di arte moderna Pan. Qui si celebreranno gli Happy Earth Days che non si circoscrivono esclusivamente al 22 aprile ma coinvolgeranno il museo per la difesa della Madre Terra per ben una settimana. Da anni con gli Happy Earth Days si sta lavorando per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul tema del rispetto per la nostra Terra e l’ambiente, attraverso l’arte. L’evento ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Napoli e dell’Earth Day Italia, entrando nel calendario delle Celebrazioni nazionali ufficiali dell’Earth Day 2017 nonché di WWF e Slow Food. Quest’anno il tema è “Ego ed Eco: individualismo e coscienza ecologica” che per giorni animerà il Palazzo delle arti di Napoli tra dibattiti, degustazioni e una mostra di fotografie inedite, vi saranno anche opere di Land Art e installazioni ambientali, di sound e visual art in collaborazione con importanti Festival.

L’inaugurazione della manifestazione coinciderà con la Giornata Mondiale della Terra 2017 ed i visitatori saranno invitati a recarsi a piedi o in bicicletta agli eventi e gli sponsor provvederanno a mettere a disposizione delle biciclette a pedalata assistita.

Programma

Sabato 22 aprile
Ore 11.00: presso la Sala Pan: Conferenza di presentazione
Ore 13.00: presso il Loft: Aperigreen, degustazione offerte dalle aziende partner dell’evento
Ore 17:30: presso la Sala Pan: Presentazione del libro “Il campo espanso”

Domenica 23 aprile
Dalle ore 9.30 alle 14.00: Apertura Mostra
Ore 10.00: Ciclo passeggiata artistica (su prenotazione)
Ore 16.00 presso Spazio Nea: Collegamento in videoconferenza con Lodi per l’inaugurazione ufficiale della Cattedrale Vegetale di Giuliano Mauri

Lunedì 24 aprile
Dalle ore 9:30 alle 19:00: Apertura Mostra

Mercoledì 26
Dalle ore 9:30 alle 19:00: Apertura Mostra

Giovedì 27 aprile
Dalle ore 9.30 alle 17.00: Apertura Mostra
Ore 10.00 presso L’area didattica: Laboratorio di riciclaggio creativo per bambini a cui seguirà una merenda sostenibile
Ore 17.30 presso Spazio Nea: Conferenza dedicata a Joseph Beuys sul tema “Joseph Beuys e la pratica ecologica come scultura sociale”

Venerdì 28 aprile
Dalle ore 9.30 alle 19.00: Apertura Mostra
Ore 10.00 presso l’area didattica: Laboratorio didattico a cura dell’Associazione Agrigiochiamo “Misura la tua impronta” a cui seguirà una merenda sostenibile
Ore 10.00 presso l’area didattica: Attività didattica sull’acqua a cura di Ferrarelle “Water Book” a cui seguirà una merenda sostenibile
Ore 17.30 presso la Sala Pan: Conferenza sui “Progetti d’arte per la Terra”
Ore 18.30 presso il Loft: Aperigreen, degustazione offerta dalle aziende partner

Sabato 29 aprile
Dalle ore 9.30 alle 19.00: Apertura Mostra
Ore 10.00 presso l’area didattica: Laboratorio didattico per famiglie sugli imballaggi a cura del WWF
Ore 17.30 presso la Sala Pan: Cerimonia di Premiazione
Ore 18.30 presso il Loft: Aperigreen, degustazione offerta dalle aziende partner

Informazioni sulla Giornata Mondiale della Terra
Dove: Palazzo delle Arti di Napoli, Via dei Mille 60
Quando: dal 22 al 29 aprile 2017 (escluso il 25 aprile)

 

Daniela Diodato