Il Salerno Music Contest, promosso dalla web radio salernitana Sale Sale e dall’Ass. TGS Salerno, quest’anno valorizzerà i giovani talenti della città, conferendo l’opportunità al fortunato vincitore di incidere il proprio brano nello studio di registrazione Studio 76. Inoltre, grazie all’etichetta discografica A-Dam Records verrà pubblicato su tutti i portali digitali di fruizione musicale. Ne abbiamo parliamo con Antonio Sica, uno degli ideatori dell’evento.

Arriva alla sua terza edizione il Salerno Music Contest quest’anno però la risonanza è maggiore, considerata la grande opportunità in palio per chi riuscirà a piazzarsi al primo posto: la possibilità di incidere il proprio brano in uno studio di registrazione e ascoltarlo su tutte piattaforme digitali. 

Locandina evento Salerno Music Contest
Locandina evento Salerno Music Contest

L’iniziativa avrà luogo presso l’oratorio salesiano Don Bosco di Salerno, e vedrà le esibizioni di dieci concorrenti dai 14 ai 35 anni selezionati da una giuria di esperti.
I concorrenti non dovranno seguire nessun vincolo in merito alla loro esibizione, potranno infatti esprimersi come meglio credono: inediti, cover, duetti. [link evento]

E ciò proprio per garantire la libertà d’espressione alla componente giovanile della città. Ne abbiamo parlato con uno degli ideatori dell’iniziativa, Antonio Sica.

Le sue dichiarazioni:

«L’iniziativa nasce dalla voglia di voler portare a Salerno una serata nel segno delle opportunità e della partecipazione giovanile che non rimanesse fine a se stessa, ma che si ampliasse per diventare concreta.

Da qui l’idea di coinvolgere lo studio di registrazione “Studio 76” del dj salernitano Marco Montefusco, per far sì che il brano che verrà decretato vincitore del contest possa essere inciso, inoltre grazie all’etichetta discografica A-Dam Records il brano sarà pubblicato su tutti i portali digitali, mentre sono previsti due buoni del valore di 120 e 80 euro rispettivamente per chi si classificherà al secondo e terzo posto spendibili nei negozi musicali convenzionati con il contest. Inoltre, vi sarà un altro premio ovvero l’assegnazione di una borsa di studio che sempre la nostra giuria provvederà ad a consegnare a chi riuscirà a farsi notare come talento, ma magari non riuscirà a vincere il contest o ad arrivare alla fase finale, Questo è il nuovo assetto rispetto alle due precedenti edizioni. Durante la serata le esibizioni canore saranno intervallate da spettacoli, interventi di associazioni.

Tra gli ospiti segnalo i “LifeinPills”, famosi youtubers, e Stefano Bifulco dell’Associazione “Live”. Preziosa la collaborazione con la scuola di canto e di musica “Sound Music Studio”. Mi preme ricordare che l’evento è totalmente a gratuito; non vi saranno contributi dai concorrenti, non vi saranno incassi destinati a noi organizzatori e, ovviamente, anche l’accesso sarà libero».

I dieci concorrenti sono già stati selezionati dai giudici, quasi una quarantina i provini pervenuti all’indirizzo mail dell’organizzazione dell’evento.

Il contest si svolgerà nel modo seguente: i concorrenti avranno diritto ad un’esibizione, alla fase finale passeranno solo tre dei dieci giovani in gara, i quali potranno ri-esibirsi cantando lo stesso brano o un altro.

A quel punto sarà nuovamente compito della giuria scegliere il brano vincitore del contest, la seconda e la terza posizione.

Giuseppe Luisi