Fino a venerdì 9 giugno sarà possibile acquistare i pezzi unici ed esclusivi che costituiscono la collezione di 78 pezzi, allestita in occasione del 70esimo compleanno della Magnum Photos Agency.

Pablo Picasso, Marilyn Monroe, I Beatles e molti altri soggetti che persistono nella nostra memoria storica sono i protagonisti di questi scatti d’autore che straordinariamente saranno acquistabili al prezzo di 100 dollari: tutte le fotografie sono stampate in qualità museale e riportano la firma dell’autore oppure il timbro della proprietà.

“Magnum is a community of thought, a shared human quality, a curiosity about what is going on in the world, a respect for what is going on and a desire to transcribe it visually”

La Magnum Photos Agency nacque nel 1947 per raccontare, mediante l’intreccio di arte, giornalismo e reportage, la storia del mondo del dopoguerra stravolto e messo in ginocchio dal dolore e dalle conseguenze belliche. I suoi fondatori, Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, David Seymour, George Rodger, tutti di nazionalità diversa, avevano vissuto gli anni della seconda guerra mondiale, sviluppando una sensibilità nuova e una straordinaria capacità di essere nel mondo.

Essi si divisero le zone di influenza:  Cartier-Bresson scelse l’Asia, Seymour l’Europa, Rodger l’Africa, ed infine Capa, dall’America, scelse di partire per qualunque destinazione. Mediante la raccolta di fotografie che documentavano gli eventi storici dal 1930, la Magnum Agency è riuscita ad affermarsi come una tra le migliori agenzie fotografiche mondiali.  Un’agenzia per la quale la storia è motore e oggetto di studio, che nasce dalla storia per tuffarsi nella storia.

Tratto caratterizzante della politica di fondo dell’agenzia è la difesa dei diritti d’autore dei fotografi: gli scatti non diventano mai di proprietà dei giornali sui quali vengono pubblicati ed i loro autori sono liberi di seguire qualunque tematica, senza vincoli ed in grande libertà, obbedendo esclusivamente al proprio stile. Conseguentemente, ne risultano privilegiati il talento, la creatività individuale e la scoperta di nuovi mezzi di comunicazione per diffondere l’arte: a discapito delle riviste, le fotografie troveranno spazio nei libri o nelle mostre. La Magnum Photos Agency ha contribuito alla documentazione degli eventi più importanti al mondo del XX secolo, a partire dai reportage sulla guerra del Vietnam fino all’indagine di aspetti antropologici caratterizzanti le società ( noto il reportage sul mondo degli anziani).

Sonia Zeno

CONDIVIDI
Articolo precedenteMondo del calcio sotto shock: muore in campo Cheik Tioté
Articolo successivoIl Gladiatore: come il film di Scott ha modulato il nostro immaginario
Sonia Zeno, nata il 19/08/93 a Napoli e residente in Ercolano. Laureata in Lettere moderne, attualmente studentessa di Filologia moderna, aspira a diventare una scrittrice e docente di letteratura italiana. Amante della poesia e convinta che essa sia capace di donare occhi nuovi con cui guardare il mondo circostante, scoprendo in ciascuno di noi una speciale e singolare sensibilità.