Napoli – Si terrà domani, venerdì 16 giugno, lo sciopero nazionale di tutto il settore del trasporto merci e passeggeri.

La location che è stata scelta è mirata. La manifestazione si terrà, infatti, in uno degli epicentri dello sfruttamento dei lavoratori: il porto.

Lo scorso 23 Maggio i lavoratori del CULP (Compagnia Unica Lavoratori Portuali) sono scesi in piazza a protestare contro i tagli e i licenziamenti che continuano ad interessare il settore logistico del porto di Napoli. Coinvolti anche i lavoratori di SOTECO e CONATECO. (Per maggiori informazioni ecco il link del precedente articolo: https://www.liberopensiero.eu/2017/05/25/napoli-protesta-lavoratori-porto/).

In una nota, i lavoratori spiegano: “Il 16 Giugno scenderemo in piazza contro le politiche governative che mirano a smantellare diritti e tutele sul lavoro e al ripristino dei voucher. Contro la privatizzazione e lo smantellamento dei servizi pubblici incluso quello del trasporto. Per il potenziamento e il miglioramento di un trasporto pubblico che segua le necessità di lavoratori e disoccupati e non le logiche del profitto. Contro lo smantellamento di Alitalia e per un rilancio del servizio pubblico che salvaguardi i posti di lavoro. Contro l’uso sempre più diffuso di tutti gli apparati repressivi dello Stato per fermare le lotte. Per imporre dal basso un contratto nazionale nel mondo della logistica che corrisponda alle reali esigenze dei lavoratori. Per costruire insieme un forte movimento di lotta in grado di invertire la rotta di questo sistema e riconquistare reali miglioramenti sui posti di lavoro e nella società.”

Aggiungono: “Gli operai del porto spesso rischiano la vita ogni giorno per portare a casa un salario minimo. Alle mobilitazioni di queste settimane bisogna dare un seguito e costruire una vertenza unitaria che metta finalmente in discussione i piani di massacro sociale voluti dai padroni con la complicità dell’autorità portuale e dei sindacati confederai CGIL CISL UIL” – concludono: “Riprendiamoci i diritti, decidiamo noi sul nostro futuro.”

Per chi fosse interessato ecco il link dell’evento: https://www.facebook.com/events/1430924816983475/?acontext=%7B%22ref%22%3A%222%22%2C%22ref_dashboard_filter%22%3A%22upcoming%22%2C%22action_history%22%3A%22[%7B%5C%22surface%5C%22%3A%5C%22dashboard%5C%22%2C%5C%22mechanism%5C%22%3A%5C%22main_list%5C%22%2C%5C%22extra_data%5C%22%3A[]%7D]%22%7D

Maria Bianca Russo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here