Si attende soltanto l’ufficialità: Antonio Rudiger sarà un nuovo giocatore del Chelsea

Il calciomercato estivo è entrato ufficialmente nel vivo e tutti i club dei maggiori campionati europei stanno cercando di rinforzare al meglio le proprie rose in vista dei raduni e delle varie tournèe estive che cominceranno, quasi per tutte, nei prossimi giorni. Sebbene manchi ancora l’ufficialità, il Chelsea, alla ricerca di un difensore che potesse soddisfare le richieste fatte da Conte, ha chiuso con una trattativa lampo per Rudiger, calciatore tedesco in arrivo dalla Roma per una cifra di circa 38 milioni di euro: su di lui era forte l’interessamento di diversi club; a spuntarla alla fine sono stati i blues. L’arrivo di Rudiger non ha tuttavia convinto appieno i tifosi del Chelsea: molti infatti hanno ritenuto eccessiva la cifra sborsata per lui. I londinesi, in settimana, hanno ufficializzato anche Willy Caballero, 35enne portiere spagnolo in arrivo dal Manchester City che sarà il secondo di Courtois. Operazione anche in uscita per i campioni d’Inghilterra che hanno ceduto a titolo definitivo al Bournemouth, per 23 milioni, il promettente terzino sinistro Nathan Akè che durante la scorsa stagione aveva già militato in prestito nelle fila delle cherries. Il West Bromwich, deciso a migliorare il decimo posto della scorsa stagione, avrebbe trovato l’accordo con il Southampton per l’acquisto di Jay Rodriguez, attaccante classe 1989, per una cifra di 15mln + 3 di bonus.

Il Barcellona ha esercitato il diritto di recompra per riportare a casa Deulofeu

Il primo colpo del calciomercato estivo del Barcellona è Gerard Deulofeu: dopo tanti anni di prestiti in giro per l’Europa il club catalano ha deciso di esercitare il diritto di recompra di circa 12 milioni e di riportarlo in blaugrana. Intanto il Real Madrid sta pensando seriamente a Dani Ceballos, centrocampista classe 96′ del Betis Siviglia e stella della SpagnaU21 nell’ultimo europeo appena conclusosi. Dopo soltanto un anno in nerazzurro Banega rientrerà al Siviglia, che lo aveva ceduto a parametro 0 e lo ricomprerà dall’Inter per circa 9 milioni. Colpo importante anche del Villarreal che ha prelevato dallo Sporting Lisbona Ruben Semedo, 23enne duttile difensore portoghese.

Con la situazione Mbappè ancora incerta il Monaco sta cercando in tutti i modi di difendersi dagli assalti dei top club europei, decisi a strappare ai monegaschi i migliori calciatori che hanno contribuito in maniera decisiva alla conquista del titolo in Ligue1 la scorsa stagione: secondo quanto riportato da “L’Equipe” il Monaco avrebbe rifiutato un’offerta da parte dei rivali del Psg di circa 45mln di € per Fabinho.

Prosegue intanto in Russia la faraonica campagna acquisti dello Zenit: il colpo più importante è stato l’arrivo di Paredes dalla Roma per circa 23 milioni: l’accordo iniziale prevedeva che a San Pietroburgo sbarcasse anche Manolas; alla fine, però,  l’accordo tra il difensore- non convinto della destinazione-  ed il nuovo club di Mancini è saltato. Decisivo per l’arrivo dell’argentino è stato proprio il colloquio tra il calciatore e l’ex allenatore di Inter e Manchester City. A parametro zero sono inoltre arrivati il centrocampista classe ’89 Erokin e l’attaccante Poloz: entrambi hanno militato fino allo scorso anno nelle fila del Rostov.

Doumbia posa con la maglia dello Sporting Lisbona

Scatenato lo Sporting Lisbona che in pochi giorni ha annunciato tre nuovi innesti: due di questi provengono dalla nostra Serie A. Si tratta di Doumbia, arrivato dalla Roma per 6 milioni e di Bruno Fernandes, centrocampista ex Sampdoria pagato 7,5 milioni. Il club portoghese ha preso inoltre anche Fabio Coentrao, terzino sinistro in arrivo dal Real Madrid  e tra qualche giorno potrebbe annunciare anche l’ingaggio di Mathieu: il difensore francese ha ottenuto il permesso dal Barcellona di allenarsi con lo Sporting che, dopo un periodo di prova, potrebbe decidere di tesserarlo.

Mathieu Valbuena è un nuovo calciatore del Fenerbahce

Calciomercato estivo in fermento anche in Turchia: protagoniste Besiktas e Fenerbahce. I bianconeri sono sempre più vicino a firmare a parametro 0 il difensore portoghese Pepe, mentre i gialloblù hanno annunciato in settimana un doppio colpo: Nabil Dirar, ex Monaco, e Mathieu Valbuena, dal Lione, arrivati per una cifra complessiva di circa 7 milioni di euro.

Ugo D’Andrea