Laura Esquivel, attrice, cantante, conduttrice argentina, si è fatta notare fin da subito per le sue doti artistiche. 10 anni fa interpretava il ruolo di Patty nella serie tv per ragazzi “Patito Feo – Il Mondo di Patty”. E’ ospite della quinta giornata del Giffoni Film Festival.

giffoni Laura Esquivel

Sono passati 10 anni da quando Laura Esquivel vestiva gli abiti da scena di Patty nella serie tv Disney  “Patito Feo – il Mondo di Patty”. Tra musica, balli e colori fiorivano i primi amori adolescenziali. Patty ha rappresentato per ogni giovane donna un motivo per credere che anche la più brutta e sfigata della scuola potesse conquistare Mathias, riuscendo ad avere la meglio su Antonella, la ragazza più popolare della scuola, e avere successo come artista, vincendo le sue insicurezze.

Dal mese di marzo è in onda in Argentina, e dal 5 giugno in Italia su Super!, con la sua nuova serie tv “Love Divina“, che oggi presenta al Giffoni Film Festival. Divina è un personaggio più maturo: nonostante sia orfana si prende cura di un gruppo di ragazzi senza dimora. Sogna di diventare una popstar e persegue il suo sogno grazie all’aiuto della ritrovata nonna, che vuole rimediare agli errori del passato.

Hola Laura, i personaggi che tu interpreti diventano come degli idoli per i giovani adolescenti, che crescono sapendo di dover puntare di più su sé stessi, accettare il proprio corpo, proprio come Patty. Divina, invece, quale messaggio vuole trasmettere?
L: «Divina è molto forte, in questa nuova realtà che c’è nel mondo. Anche lei si sente bene con il suo corpo, è molto hippy. Le piace tantissimo l’arte e cantare. Anche questo è interessante per i ragazzi perché possono uscire da quello che fanno tutti i giorni e cantare e fare altro. E questo fa bene, per sentirsi più sicuri di sé stessi

giffoni Laura Esquivel
Laura Esquivel in Conferenza Stampa

Tra gli autori compare Mario Schajris, già autore de “Il mondo di Patty”. Tornano, in questa nuova avventura, le performance canore e le coreografie interpretate da Laura.

Il suo rapporto con i fan, anche con quelli cresciuti, è molto bello. Laura dice: “Li considero come degli amici ormai”.

Tra gli artisti italiani che segue maggiormente figurano Jovanotti, Laura Pausini, Arisa (soprattutto la mamma!). Laura conclude le interviste con un’interpretazione a cappella del nuovo singolo di Divina – Mariposa.

 

Sara C. Santoriello

CONDIVIDI
Articolo precedenteGFF2017: è il giorno di Amy Adams
Articolo successivoPaolo Borsellino “Adesso tocca a me”. Su Rai uno
Rappresentante degli studenti nel Consiglio Didattico di Scienze Politiche all'Università degli studi di Salerno (2015-2017). Consigliere del Forum dei Giovani di Cava De' Tirreni. Membro della Direzione Nazionale dell'Unione Degli Studenti (biennio 2014-2016). Esecutivo di Link Fisciano (2016-2018). Segretaria della CPS (biennio 2011-2013). Reporter per AsinuPress e LiberoPensiero. Per Polis SA Magazine gestisce la rubrica "Around The Corner".