Nella mattinata di ieri, presso l’Aula Magna del campus di Fisciano, c’è stata la premiazione di tutti gli studenti che si sono dimostrati ”meritevoli” completando, entro i tempi, tutti gli esami dell’a.a. 2015/16.

Sono esattamente 3.145 gli studenti meritevoli a cui spetta un rimborso delle tasse universitarie dell’a.a. 2015/16, che equivale a una spesa di oltre 3.200.000 euro, tuttavia, scongiurando un pericolo per il bilancio delle finanze dell’Ateneo. Viene così lanciato un segnale significativo teso a tutelare le tasche degli studenti e delle proprie famiglie; infatti, ieri mattina ad occupare le poltrone dell’Aula Magna, non c’erano soltanto gli studenti, ma anche le loro famiglie, che hanno voluto condividere con i ”meritevoli” questa magnifica cerimonia.

Ma all’interno del progetto non c’è solo questo, è prevista anche l’abolizione delle tasse supplementari per i fuori corso; da anni erano diventate la spina nel fianco dei tantissimi studenti che, spesso, erano costretti a procrastinare il conseguimento del titolo, a causa di un unico esame, e a pagare cifre esorbitanti.

meritevoli

”L’aumento del numero degli studenti “regolari” iscritti e dei laureati in corso hanno comportato un aumento della quota premiale assegnata all’Ateneo, consentendo di limitare l’incremento dei contributi per il nuovo anno e di riproporre la politica di merito. Quella di oggi, dunque, non è una misura episodica” – dichiara il rettore TommasettiAnche nel 2016/17 e nel 2017/18 attueremo la stessa politica, decisa e voluta sempre in sinergia con il Consiglio Studenti, il Consiglio di Amministrazione e con il Senato accademico” – continua, mostrandosi positivo per il prosieguo del progetto.

Il numero degli studenti agevolati, però, cresce grazie all’introduzione della nuova misura ministeriale, la ”No Tax Area”, la quale prevede l’esonero totale dal pagamento delle tasse (esclusi imposta regionale e bollo) per gli studenti che appartengono ad un nucleo familiare con Isee inferiore o uguale a 13mila euro; ad UNISA nel biennio 2017-2018 ad essere esentati dalle tasse saranno ben 12.000 studenti.

Al termine della cerimonia è stato consegnato l’assegno simbolico agli studenti, della cifra di 3.208.585,81 euro per ”Unisa premia il Merito”.

MariaPia Della Monica