Capodanno in montagna

Secondo un vecchio detto, Natale va trascorso a casa con i tuoi, mentre Capodanno con chi vuoi. Nonostante manchino parecchi mesi, in tanti stanno già pensando a prenotare una vacanza, e nello specifico stanno pensando ad una località dove festeggiare il prossimo Capodanno.

Cosa fare e soprattutto dove andare? Trattandosi di una festività invernale, sembra che la maggior parte delle persone che organizzano una vacanza per Capodanno cerchino una località di montagna, ed in effetti il Capodanno in montagna è considerato uno dei must assoluti, per via del fascino delle cime innevate e della magia della festa, che creano l’atmosfera giusta per poter trascorrere una serata e nello specifico l’ultima serata dell’anno in modo davvero speciale.

Dunque, per il vostro Capodanno in montagna, vi consigliamo sicuramente alcune località presenti sul territorio italiano che sembrano offrire davvero delle occasioni indimenticabili. Se dunque siete già al lavoro per organizzare il Capodanno in montagna, prendete in considerazione il Trentino, ricco di tipici paesini di montagna e soprattutto siti sul lago di Garda che durante il periodo natalizio diventano ancora più caratteristici e romantici, soprattutto nella notte di San Silvestro grazie alla magia offerta dai fuochi d’artificio che regalano emozioni davvero uniche.

In alcune località del Trentino, la sera del 31 è possibile partecipare alla cena in rifugio accompagnata dal brindisi di mezzanotte, possibilmente in mezzo al bosco innevato in sella ad una slitta; ma in altre località è possibile assistere ai fuochi d’artificio in piazza, oppure fare una passeggiata notturna per le vie di Trento. Ovviamente per tutti gli appassionati della settimana bianca, il top è trascorrere il Capodanno in una località sciistica ben organizzata, e nello specifico va detto che per evitare sorprese e dunque per evitare di non trovare neve, vanno scelte delle stazioni alpine organizzate con impianti di innevamento programmato, ovvero artificiale, che permettono di innevare tutte le piste del comprensorio in pochi giorni di freddo.

Va detto dunque che prima di prenotare una settimana bianca per Capodanno sarebbe  bene informarsi sulla capacità di innevamento programmato della località sciistica nella quale volete prenotare. Per chi volesse invece, scegliere la montagna per Capodanno ma non per sciare, consigliamo le località di Bolzano, Bressanone e Vipiteno, dove sarà possibile visitare i fantastici mercatini di Natale dove troverete una vera ed autentica atmosfera natalizia,  e un ambiente suggestivo per trascorrere l’ultimo giorno dell’anno e dare il benvenuto al nuovo.