Ferrari club

A undici anni dall’ultimo evento che lo contraddistinse per originalità sul territorio di Napoli, riapre in via Piedigrotta il Ferrari Club Napoli, lo storico sodalizio che ha portato per oltre un decennio il rosso Ferrari nella città partenopea, organizzando eventi e convogliando personaggi di spicco del mondo della F1 e non solo.

Durante la sessione notarile del 2 agosto a Maranello, infatti, Luigi Liberti – fondatore storico dal 1995 – ha ridato ufficialmente vita al Ferrari Club Napoli, che d’ora in avanti prenderà il nome di Scuderia Ferrari Club Napoli. Una notizia che, nella patria dell’azzurro del calcio, raggiunge un manipolo di appassionati tinti di rosso che potranno iniziare a condividere un interesse comune e così forte, un marchio che ha contribuito al ruolo dell’Italia in tutto il mondo: il marchio Ferrari. I ritrovi che il club utilizzerà saranno in Via Piedigrotta 67, insieme a una sede ludica presso il Likeat Bar di Via Lufrano 61, al confine tra Ponticelli e Volla.

Dopo oltre un decennio, insomma, resta ancora la voglia di sentirsi parte della famiglia Ferrari, che a Napoli non ha mai fatto mancare affetto in passato. E che ancora oggi, che nessuno mai si sognerebbe di non conoscerla, dimostra un forte interesse a creare o a rafforzare il mito del cavallino rampante in tutta Italia.

L’ultimo squillo di tromba che contraddistinse la creatività e l’eclettismo del Ferrari Club a Napoli fu la creazione di una monoposto a grandezza naturale fatta interamente di cioccolata, che la bella Aida Yespica venne a promuovere.

Iscrivendosi alla Scuderia Ferrari Club Napoli, ogni socio si impegnerà ad assicurare la quota sociale di 35 €, che permetterà di usufruire di speciali e innumerevoli servizi, a partire dall’incontro con i piloti, tribune riservate ai Gran Premi, accesso ridotto ai musei tematici e importanti sconti sui prodotti del marchio Ferrari acquistabili dallo store online.

All’ordine del giorno sono già fissate l’immediata visita ai box del Gran Premio d’Italia che si terrà nel weekend tra il 1-2-3 settembre 2017 e la visita alla Factory di Maranello in programma l’11 novembre 2017.

Al costo di 35 € verrà effettuata l’iscrizione, da sottoscrivere presso una delle due sedi di cui sopra e che nel giro di un mese fornirà ad ogni associato lo speciale welcome kit comprendente:

1) tessera personalizzata da collezione
2) lanyard ufficiale Scuderia Ferrari Club 
3) cappellino Scuderia Ferrari Club limited edition
4) spilla ufficiale limited edition
5) libretto ufficiale sui 70 anni della Ferrari
6) magneti
7) adesivi
8) cartoline plastificate dei piloti
9) stampe  
Insomma per Napoli si riapre una pagina di storia sportiva che ne ha da sempre fatto un punto di forza. Basti pensare che il Ferrari Club Napoli fu uno tra i primi a dotarsi di un sito Internet o ad essere stabilmente frequentato anche da piloti del calibro di Eddie Irvine, tra i primi che con molta originalità si sia dotato di un magazine e una trasmissione entrambi autoprodotti.  Con l’iscrizione al club i soci potranno usufruire di queste e tante altre sorprese, una su tutte la passione che contraddistinguerà ogni iscritto e che porterà a nuove iniziative (bolle già in pentola l’idea di una trasmissione televisiva e di una presenza alla presentazione della vettura 2018).

 

Per iscriversi è possibile contattare il club per e-mail napoli@scuderiaferrari.club o telefonando al 3384545313, mentre per maggiori informazioni si potrà visitare la pagina Facebook

Nicola Puca

Fonte immagine in evidenza: napolitoday.it