ordine dei giornalisti gambaro bufala querele

Giornalisti sotto assedio e la proposta Gambaro che fa discutere

In Italia i giovani che provano ad essere giornalisti sono soli, e combattono disarmati una battaglia di civiltà che sembra destinata ad essere persa. Come l'ultima...
burqa

Burqa: un diritto da tutelare o un pericolo per la sicurezza internazionale?

In occasione del congresso della CDU tenutosi nel mese di dicembre a Essen, Angela Merkel ha riacceso i riflettori sulla possibilità di convivenza della...
lussuria emiliano fittipaldi

Lussuria, l’inchiesta di Fittipaldi che denuncia i crimini sessuali e i silenzi nella Chiesa

Emiliano Fittipaldi (l'Espresso) ci parla dell'operato di Bergoglio e dello scarso interesse dell'opinione pubblica circa i casi di crimini sessuali narrati in Lussuria
Manaus

Brasile, l’inferno di Manaus: 60 morti nella rivolta in carcere

Comincia all'insegna del sangue il 2017 del Brasile, che questo lunedì ha visto consumarsi nel complesso penitenziario Anísio Jobim (Compaj) di Manaus la seconda...
whistleblowing

Whistleblowing e diritti umani. A change of direction

I recenti scandali emersi dai Panama papes e Luxleaks hanno alacremente illustrato l’importanza del ruolo dei “soffiatori di fischietto” – whistleblowers – e il loro impegno nelle...
Whistleblowing

Whistleblowing: le attese legislative a tutela delle voci di giustizia

Il whistleblowing è lo strumento attraverso il quale i dipendenti di un’organizzazione, pubblica o privata, segnalano l’esistenza di un possibile caso di corruzione, di...
cognome materno

Cognome materno: la pronuncia della Corte è una falsa vittoria

L’8 novembre la Corte Costituzionale ha deciso «sul cognome del figlio», dichiarando «l’illegittimità della norma che prevede l’automatica attribuzione del cognome paterno al figlio...
diritto all'oblio

Diritto all’oblio: la deindicizzazione dei nostri dati su Internet

Il diritto all'oblio nasce dalla volontà degli individui di «determinare lo sviluppo della loro vita in modo autonomo senza essere stigmatizzato, in modo perpetuo...
Nicola Cosentino

Cosentino, l’accusa chiede 16 anni di reclusione nel processo “Eco4”

Chiesti 16 anni di reclusione per l'ex sottosegretario all'economia, Nicola Cosentino. Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era il referente politico del clan dei Casalesi
Caro Stefano...

Caro Stefano…

Caro Stefano, come stai? Spero bene, ora che ti trovi in un mondo dove regna solo il giusto. Chi sono? Una persona come tante, che...
Angelo Vassallo

Angelo Vassallo, il sindaco che non piacque alla camorra

Pollica, il 5 settembre 2010 il sindaco Angelo Vassallo veniva ucciso con 9 colpi d’arma da fuoco.  L’attentato di sospetta matrice camorristica è, ancora...
obiettori di coscienza

Lazio: la sentenza del TAR boccia il ricorso degli obiettori di coscienza

Malgrado siano trascorsi trentotto anni dal 1978, l’interruzione volontaria di gravidanza è ancora ostracizzata, considerata delle volte una realtà cui ricorrono donne spoglie di...
Whistleblowing

Whistleblower: l’Italia attende la garanzia di protezione per le “vedette civiche”

In questi giorni segue una grande mobilitazione per la calendarizzazione della proposta di legge alla Commissione Affari istituzionali al Senato sulla tutela dei whistleblower....

#UnSaccoGiusto: la campagna contro i bioshopper illegali

L'associazione ambientalista Legambiente in collaborazione con l'attore di Gomorra Fortunato Cerlino ha lanciato la campagna #UnSaccoGiusto per denunciare il giro di affari della camorra nel settore degli shopper compostabili.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi