Hamas Palestina

Palestina, ecco la “nuova” Hamas: moderata e per il dialogo

Il primo maggio scorso, mentre il popolo israeliano festeggiava il Giorno dell’Indipendenza, l'ex-leader di Hamas Khāled Meshʿal ha reso pubblico, in una conferenza stampa...
Erdoğan AKP partito

Ricongiungete Erdoğan con l’AKP e la dittatura è servita

In Turchia iniziano i cambiamenti referendari, tra i più eclatanti spunta il tema AKP – il partito originario del Presidente Recep Tayyip Erdoğan. Difatti,...
Arabia Saudita

Arabia Saudita: campionessa della parità di genere alle Nazioni Unite

Il 19 aprile il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC) ha votato l’elezione di un rappresentante dell'Arabia Saudita per la Commissione sullo...
Atatürk Turchia Erdoğan

Kemal Atatürk, perché ora possiamo dire: “Quando c’era lui…”

La Turchia che conosciamo oggi, soprattutto quella post-referendum, è uno Stato a soqquadro. Il presidente Erdoğan ha preso in mano la Costituzione e l’ha gestita...
Erdoğan-Turchia-giornalisti

Turchia, continua la repressione di Erdoğan: oltre 1000 nuovi arresti

Continua il pugno duro di Erdoğan verso gli oppositori. Forte dei nuovi poteri esecutivi ottenuti grazie alla vittoria del sì al referendum dello scorso...
detenuti palestinesi

Detenuti palestinesi in rivolta: sciopero della fame nelle carceri israeliane

Lunedì 17 aprile, nelle carceri israeliane, più di 1000 detenuti palestinesi, capeggiati da Marwān Barghūthī, hanno deciso di mettere in atto uno sciopero della...
iraq battaglia di mosul usa peshmerga

Iraq: la battaglia di Mosul e il futuro (incerto) del paese

A est della Siria, un'altra identica guerra contro lo Stato Islamico è in corso e miete ogni giorno vittime fra civili e soldati. È la...
Referendum Turchia

Turchia, al referendum passa il sì: nasce il “sultanato” di Erdoğan

Con il 51,4% dei voti il fronte del Sì vince il referendum in Turchia, approvando la riforma che trasforma il paese in una repubblica...
sciopero della fame turchia curdi

Sciopero della fame in Turchia: la ribellione dei prigionieri curdi

Dal 15 febbraio è iniziato lo sciopero della fame di alcuni curdi nelle carceri in Turchia. Si chiede fine alle violenze e alla repressione, sì alla pace
Assad, presidente della Siria

Siria: cosa sta succedendo? Il riassunto di 7 giorni di fuoco

Il mondo intero ancora si interroga sull'escalation di violenza che ha avuto luogo in Siria in questi primi giorni di aprile. Il massacro di...
siriani rifugiati

Rifugiati siriani: l’ONU chiede all’Europa più collaborazione per il problema rifugiati

Nonostante siano passati sei anni dallo scoppio della guerra civile siriana, essa continua a lacerare il paese e a produrre orde di profughi in...
israele-insediamento-amona-cisgiordania

Israele costruirà Geulat Zion, la prima colonia dopo 25 anni

Si chiamerà Geulat Zion e sarà la prima colonia totalmente nuova ad essere costruita da Israele dopo 25 anni. Lo ha annunciato Benjamin Netanyahu...
israele onu apartheid rapporto

Israele: nuova accusa di apartheid, ma l’ONU ritira il rapporto

Nell'ultima settimana alcuni media, soprattutto esteri, sono tornati a parlare della situazione in Israele/Palestina, a seguito delle dimissioni del sottosegretario ONU, nonché capo della...
muro della vergogna siria curdi Erdoğan

Turchia: Erdoğan, i curdi e il muro della vergogna in Siria

Un altro muro della vergogna è quasi completo: quello della Turchia al confine con la Siria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi