Il campionato olandese si avvia verso le sue battute finali, che vedranno con tutta probabilità salire sul trono dell’Eredivisie una delle squadre che compongono il terzetto di testa di questa competizione: PSV Eindhoven, che guida il gruppo a 65 punti, Ajax e AZ Alkmaar che seguono rispettivamente a 58 e 53 punti.

Nell’economia di questa seconda parte di stagione saranno importanti le risorse provenienti dai propri settori giovanili, ma soprattutto le nuove speranze del calcio olandese. Tra questi, spunta il profilo di Gyrano Kerk, ala destra classe 1995 in forza all’Utrecht, il quale vede la classifica dell’Eredivisie sorridergli avendo conquistato il quarto posto a 44 punti, in piena zona Europa League.

Risultati immagini per Gyrano KerkIl nativo di Amsterdam, Gyrano Kerk, inizia la propria carriera nel mondo del calcio nelle giovanili dell’Haarlem Jeungd, per poi passare dopo vari prestiti in giro per l’Olanda alle giovanili Under 21 dell’Utrecht, nel quale militerà fino ad ora. La giovane ala destra sembra aver acquisito già la maturità necessaria ad essere un utile jolly nell’arco del mister De Jong, sviluppando quella polivalenza necessaria a ricoprire oltretutto il ruolo di punta centrale e trequartista dietro le punte. Velocità e grande spirito di sacrificio ricoprono le caratteristiche principale di Gyrano Kerk, ragazzo che ha sempre portato con la sua intraprendenza e spensieratezza un convincente sostegno ai propri compagni.

I numeri parlano di 28 presenze nella stagione in corso, con un attivo di 6 gol e 6 assist. Anche nelle stagioni precedenti ha sempre messo piede in campo da titolare o da arma in più partente dalla panchina: con l’Under 18 collezionerà una ventina di presenze, per poi essere ceduto all’Under 21 per cui giocherà 33 partite segnando 16 gol e depositando 6 assist per i compagni di squadra. Gyrano Kerk si dimostra così una risorsa preziosa, cresciuta nell’ambiente di un settore giovanile che è riuscito nell’operare un perfetto connubio di professionalità tecnica affiancata alla crescita dei giovani giocatori, che riescono a crescere in un ambiente come l’Eredivisie: sano e non saturo di aspettative.

La giovane ala destra dell’Utrecht ha ottenuto così continuità di gioco e risultati, i quali sono riusciti ad incrementare le capacità tecniche di Kerk, al punto di renderlo un elemento importante per le aspettative di una società che mira ai posti più alti dell’Eredivisie. Lo conferma infatti l’estensione del contratto del giocatore fino a 2020, un modo per dare valore e rispetto alla società che ha cresciuto il ragazzo per poi renderlo un futuro campione. Un traguardo, dunque, che sembrerebbe coronare il percorso d crescita tattica e tecnica della squadra di De Jong, che sembra indirizzata non soltanto alla conquista di una piazza importante in campionato, ma sopratutto al raggiungimento del torneo prestigioso che la vedrebbe protagonista in Europa League. Un trampolino di lancio, quindi, il quale terminerà la sua corsa in questo finale di stagione, che sembra prospettare non poche sorprese.

Fonte immagine: Utrechtfc.nl

Niccolò Inturrisi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui