Home Varie De Magistris chiede l’aiuto dello Stato: “La situazione è inaccettabile”

De Magistris chiede l’aiuto dello Stato: “La situazione è inaccettabile”

“Il controllo del territorio lo deve fare lo Stato e non persone che scorazzano indisturbate e intimoriscono napoletani e turisti.” Così interviene il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris ai microfoni di Radio Crc stamane a seguito degli agguati avvenuti a distanza di pochissime ore nel Rione Sanità.

Vittime Vittorio Vastarella, morto per essere stato colpito alla gamba con una pistola e Vincenzo Lausi, ferito con un’arma da fuoco e ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli.

Questa situazione non può più essere tollerata, altrimenti è una sconfitta per chi di dovere è destinato a prevenire e non è certo il sindaco” continua De Magistris, il quale si propone di portare al prossimo Comitato per l’ordine e la sicurezza della città delle vere e proprie “proposte concrete”.

E’ necessario un rafforzamento qualitativo e quantitativo di mezzi e uomini a cui si deve affiancare un’implementazione anche delle strutture di supporto alla Magistratura – conclude il Sindaco – Napoli merita un investimento maggiore da parte del Governo. È una situazione inaccettabile che lo Stato non può consentire.

Simona Pietropaolo

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version