phon

Phon o asciugacapelli, poco importa, ecco qui qualche consiglio utile per usare nel migliore dei modi questi strumenti. Lo scopo è ottenere un risultato ottimale e che duri tutta la giornata, senza lacca o strane sostanze con cui impiastriccare la testa.

Dietro una semplice c’è molto di più

Anche tu senti come un senso di disagio interiore quando guardi le altre ragazze, soprattutto quelle in televisione o sulla copertina delle riviste, che hanno i capelli praticamente perfetti, che quasi sembrano disegnati con un righello e una squadretta? E così le umili mortali devono fare i conti con la loro diversità e l’inettitudine nel riuscire a farsi i capelli da sole come tutte le loro amiche che non sbagliano mai una piega con il phon e, quelle rare volte che sono un tantino più disordinate del solito, si scusano dicendo che non si pettinano da giorni, che sono malate, invalide o cosa.

Cioè, se un’umile ragazza umana, di quelle non magiche e perfette, si pettina la mattina, già prima di uscire di casa ha praticamente un cespuglio al posto della capigliatura. Come fanno le donne perfette ad avere capelli perfetti? Qual è il loro sporco segreto? Può sembrare un compito facile: prendi un phon, punta e fai esplodere con calore. Ma dietro c’è una maestria che poche persone hanno, perché poche persone sanno quanto impegno davvero ci voglia per risultare belle. Lo vogliono negare alcune, è vero, ma nessuna nasce perfetta; bisogna impegnarsi per questo. E poi potresti commettere semplici errori che in realtà stanno danneggiando i tuoi capelli anche più del tuo aspetto.

Quali phon comprare per dei capelli perfetti

I migliori professionisti hanno analizzato la scienza per ottenere uno splendido aspetto dalla radice del capello fino alla punta, a casa ogni singola volta, ed ecco che noi vi proponiamo i loro consigli sotto forma di guida davvero efficace: da quale asciugacapelli acquistare a come tenerlo, accenderlo, puntarlo. Investi in un asciugacapelli di qualità (non risparmiare quei due soldi).

Cominciamo dall’inizio: investire in uno strumento di alta qualità è importante, appunto in un phon di qualità, soprattutto se hai molti capelli o se li stai asciugando spesso. Potresti per esempio scegliere il migliore phon silenzioso o anche uno rumoroso:l’importante è evitare di acquistarne uno di fretta e senza pensarci. Se hai i capelli folti, probabilmente stai danneggiando di più i tuoi capelli con un asciugacapelli economico invece di investire in uno fantastico che proteggerà i tuoi capelli e li asciugherà più velocemente, dicono i migliori esperti hair stylist che lavorano con ogni tipo di acconciatura tutti i giorni.

Le asciugatrici costose tendono ad essere dotate di funzioni intelligenti per il risparmio dei capelli come alta potenza, impostazioni di calore multiple, un pulsante per l’aria fresca e tecnologia ionica. L’ultimo phon aiuta con l’effetto crespo, crea lucentezza e riduce al minimo il tempo di asciugatura. La tecnologia degli asciugacapelli ionici aiuta ad abbattere le molecole d’acqua più velocemente, il che fa asciugare i capelli più velocemente, aggiungono i veri professionisti. Meno tempo i tuoi capelli sono sotto il calore e più controllo hai sulla temperatura, più sano risulterà il tuo capello (oltre che preverrai la caduta e il danneggiamento).

Quando perdi molti capelli non è solamente una fase stagionale, ma può dipendere purtroppo anche da questo: usi male il tuo phon. Ci sono alcune regole da seguire per avere ottimi risultati con il proprio phon: ma è chiaro che, sulla base di una seppur legittima voglia di risparmiare, hai deciso di comprare un dispositivo, o un phon, di scarsa qualità ogni sforzo che farai per imparare come usarlo sarà vano.

I trucchi dell’asciugacapelli

Gli esperti suggeriscono che una regola da seguire sarebbe quella di non usare il phon su capelli troppo bagnati e zuppi di acqua perché, per usare una metafora, sarebbe come cuocerli in una padella. Questo errore si fa spesso: in realtà i capelli andrebbero districati con delicatezza e con le dita. Inoltre dopo essere lavati vanno tamponati con un asciugamano, facendo attenzione a non strofinarli troppo perché potrebbero spezzarsi.

La cosa migliore, prima di usare il phon, è quella di avvolgerli nell’asciugamano e poi aspettare qualche minuto: in questo modo l’acqua in eccesso viene assorbita. Se i tuoi capelli sono corti, puoi anche limitarti a tamponarli con cura, sarà sufficiente. Per asciugare bene i tuoi capelli ci sarà bisogno degli strumenti giusti.

5 x mille Survival
Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui