Bagnoli, inaugurato il nuovo parcheggio interscambio di Napoli

405
parcheggio anm bagnoli viale della liberazione

Apre il nuovo parcheggio di viale della Liberazione a Bagnoli. Ad annunciarlo è il sindaco Luigi De Magistris.

Un modo conveniente di raggiungere il centro di Napoli senza l’ausilio dell’automobile. L’area di sosta è situata, infatti, all’uscita della stazione Bagnoli-Agnano della linea 2 della metropolitana.

Il parcheggio, finanziato dal Comune, è costato 7 milioni di euro e potrà accogliere 330 auto e 100 moto per una superficie di circa 10mila metri quadri, distribuiti su tre livelli con la presenza di scale antincendio e ascensori oleodinamici.
In particolare, il parcheggio è collegato all’area di stazionamento dei bus C3 e C5 che percorrono la tratta Bagnoli-Fuorigrotta.

Per inaugurare il parcheggio, per tutta questa settimana la sosta sarà gratuita, a seguire il costo sarà di 1 euro per 4 ore e 2 euro per l’intera giornata. I prezzi già di per sé saranno competitivi, ma si sta pensando un accordo con Trenitalia per poter agevolare le tariffe per chi usufruisce della metropolitana e di conseguenza anche del parcheggio.

Data la presenza dei numerosi locali che popolano Bagnoli e l’arrivo dell’estate, il parcheggio funzionerà fino a tarda notte. È un vero e proprio parcheggio interscambio perché appunto permette di collegare tutti i servizi di cui il cittadino ha esigenza di utilizzare. Non a caso il parcheggio è stato costruito in una zona vicina alle scuole, alla metropolitana e all’ex area Nato.

I rappresentanti di ANM e RFI (Rete Ferroviaria Italiana) hanno assistito all’andamento ed all’affluenza del primo giorno di apertura che hanno avuto un ottimo risultato, raccogliendo i consensi dei pendolari.

Il sindaco e l’assessore alla mobilità Mario Calabrese si pronunciano soddisfatti, ed hanno intenzione di realizzare interventi simili anche in altri quartieri.
I primi cenni di realizzazione stanno avvenendo alla stazione San Giovanni-Barra, la Rete Ferroviaria Italiana sta effettuando verifiche di controllo per attuare un parcheggio che ospiterà 500 posti auto.

Maria Baldares

 

CONDIVIDI
Classe 1996, nata a Napoli. Laureanda in Scienze della Comunicazione. Ha scritto per diverse testate online e cartacee. Attenta in particolare alle tematiche sociali, si occupa per Libero Pensiero News della sezione Territori.